Nautica, la flotta Ferretti conquista la scena a Fort Lauderdale

Il media meeting è stato anche l’occasione per presentare i nuovi progetti per i brand Riva, Pershing, CRN, Wally e gli yacht attualmente in fase di costruzione

Ferretti Group celebra al meglio la 60esima edizione del Fort Lauderdale International Boat Show schierando una flotta di 16 imbarcazioni fra cui 2 première per il mercato americano, Ferretti Yachts 720 e 48 Wallytender. Tante anche le novità e i progetti presentati in anteprima che hanno catturato l’attenzione di visitatori e addetti ai lavori. Nel corso del media meeting inaugurale il direttore commerciale Stefano De Vivo ha tirato le somme dei saloni nautici ed eventi estivi che hanno visto protagonista l'azienda forlivese. "Nei primi nove mesi del 2019 - esordisce De Vivo - Ferretti Group ha raccolto ordini per oltre 465 milioni di euro, in aumento del 18% rispetto ai primi nove mesi del 2018, grazie anche al lancio di cinque nuovi modelli a marchio Riva, Pershing, Ferretti Yachts e Custom Line e al rilancio del marchio Wally".

Il media meeting è stato anche l’occasione per presentare i nuovi progetti per i brand Riva, Pershing, CRN, Wally e gli yacht attualmente in fase di costruzione. In particolare, è stata svelata la nuova gamma TØ Project di Pershing, con cui il brand ridefinisce i confini del segmento di yacht tra 25 e 40 metri. Fra le novità presentate in anteprima, inoltre, il flybridge Riva 130’, progetto realizzato con la storica collaborazione di Officina Italiana Design, e i progetti CRN M/Y 137 62 metri di Nuvolari Lenard, il 138, 62 metri realizzato con la collaborazione di Omega Architects per gli esterni e Pulina per gli interni, il CRN 139 70 metri, curato da Vallicelli Design per gli esterni & Nuvolari Lenard per gli interni, e il CRN 141 59,90 metri by Nuvolari Lenard.

Poi il Custom Line 140, il terzo della linea planante del brand disegnato da Francesco Paszkowski Design, Navetta 30 e Navetta 48, in collaborazione con l’arch. Filippo Salvetti per il design degli esterni e lo studio Citterio-Viel per gli interni. Altre anteprime il Wally 101 – primo progetto che sancisce il debutto di Ferretti Group nel settore della vela - e il 165 Wallypower, figlio di due tra le più geniali menti creative del mondo nautico: Luca Bassani ed Espen Øino. Nel corso dell’incontro è stato presentato anche il restyling di Ferretti Yachts 920 Pure, che presenterà uno stile degli interni completamente diverso, e arriverà sul mercato americano tra febbraio e marzo 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • "Aggiungi un posto a tavola"? Nemmeno per idea. Scoppia la lite tra amici e finisce a testate

Torna su
ForlìToday è in caricamento