Nuove opportunità per imprese e commercianti dal mercato Elettronico della P.A

Le Associazioni di categoria si sono mostrate disponibili a potenziare o attivare sportelli per le imprese, aderendo al “Progetto Sportelli in Rete” di Consip

Il vicesindaco Veronica Zanetti

La contrattazione pubblica attraverso il mercato elettronico al centro di un incontro che si è svolto a Forlì. L’iniziativa, organizzata dall’Unione dei Comuni della Romagna Forlivese e dalla Camera di Commercio, è stata un’occasione di confronto tra le Associazioni di categoria delle imprese forlivesi e cesenati e i responsabili del Mercato elettronico di Consip, società partecipata del Ministero dell’Economia e delle Finanze, che rimarranno in contatto.

Divenuto inevitabile, per numerose categorie di acquisizione di beni ed erogazione di servizi, il ricorso alla contrattazione per via telematica, il vicesindaco di Forlì Veronica Zanetti ha sottolineato che "la finalità dell’iniziativa è principalmente quella di valorizzare il tessuto produttivo e commerciale del nostro territorio consentendogli di avere gli strumenti per inserirsi nelle nuove modalità di contrattazione che, se praticate, possono aprire opportunità e non costituiscono, al contrario, esclusione dal mercato".

Le Associazioni di categoria si sono mostrate disponibili a potenziare o attivare sportelli per le imprese, aderendo al “Progetto Sportelli in Rete” di Consip; attualmente sul territorio forlivese sono già attivi gli Sportelli di Cna e Confartigianato. Inoltre è interessante conoscere che la piattaforma www.acquistinretepa.it mette a disposizione delle ditte, inserite nel MePA con almeno un prodotto nel catalogo/vetrina, il servizio gratuito per la fatturazione elettronica, adempimento che diverrà obbligatorio a partire dal 31 marzo per creditori di tutta la pubblica amministrazione e per il quale gli operatori economici devono attrezzarsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento