Il Ridolfi ha un nuovo logo ed è bordeaux: "E' l'aeroporto della Romagna, abbiamo una nostra identità"

"Vogliamo essere sempre più riconoscibili in ambito italiano ed internazionale", afferma il presidente Giuseppe Silvestrini

Il Ridolfi lancia un ulteriore segnale verso la riapertura. F.A. S.r.l., la società che si è aggiudicata la concessione di gestione aeroportuale dell'aeroporto di Forlì, adotta il suo nuovo logo. "La presentazione del nostro nuovo marchio - sottolinea il presidente Giuseppe Silvestrini - è un passo importante per F.A. S.r.l., che ci permette di avere una nostra identità e di essere sempre più riconoscibili in ambito italiano ed internazionale. Da oggi il colore bordeaux e questo marchio saranno associati alla nostra realtà, dando sempre più importanza e valore al progetto di rilancio del Ridolfi, un aeroporto al servizio della Romagna". 

Bolidi in pista all'aeroporto: il video

Il marchio FA viene descritto come "un acronimo che racchiude in sé dinamismo, movimento e proiezione verso il futuro. L'inclinazione ed il tratto grafico delle due lettere, F ed A, rafforzano questi valori, garantendo al marchio un segno solido, distintivo ed unico. La scelta di una tinta monocroma bordeaux ed il termine identificativo “Italy” sottolineano infine una direzione chiara e precisa ed una vision ampia, territoriale. Questa scelta cromatica sarà declinata su tutta l'identità aeroportuale, dalle divise al sito web, fino agli arredi ed alla segnaletica interna, garantendo uniformità di stile e coerenza progettuale in tutti gli spazi dell'aeroporto". Il logo è stato realizzato da "MZDS_ Manzi e Zanotti design studio".

In una nota era stato esternato un ottimisto "per l’apertura del Ridolfi nella primavera del 2020, verso la fine di marzo in concomitanza con l’inizio della stagione estiva". E il 21 settembre per dimostrare "quanto le infrastrutture dell’aeroporto siano in perfette condizioni e già pronte per ospitare i voli", il Ridolfi ha ospitato il ‘Tesla Drag Race’. Si tratta di gare di accelerazione e distanza in stile drag race tra vetture Tesla e auto dalle grandi prestazioni come Lamborghini, Ferrari, Bugatti e McLaren. Un contest organizzato da Matteo Valenza, Youtuber e influencer di Tesla, in collaborazione con Momit, azienda leader nell’information technology che fornisce a FA srl i servizi cloud. 

FA divise e logo 1-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Virus 'clinicamente sparito' anche in Romagna? No, circola ma poco. Ecco cosa sta accadendo

Torna su
ForlìToday è in caricamento