Il segretario confederale della Cisl a Salotto blu: "il sindacato tuteli gli ultimi"

Ragazzini, uomo dai modi semplici e cordiali, rimane profondamente attaccato alla sua terra di origine: "Non dobbiamo fare l'errore di sottovalutare la qualità della vita romagnola"

Il segretario confederale della Cisl Piero Ragazzini è stato ospite di "Salotto Blu", l'approfondimento a cura del giornalista Mario Russomanno in onda mercoledì alle 23.15. Ragazzini vive a Roma la propria esperienza professionale, ma torna regolarmente a Forlì, dove ha famiglia e dove iniziò l'attività sindacale come operaio e delegato di fabbrica. Davanti a Russomanno si è espresso sulla situazione economica italiana e sul ruolo del sindacato: "Nonostante che la politica da un quindicennio tenda a trascurare il rapporto con le rappresentanze sociali e i corpi intermedi - ha detto -  noi costituiamo riferimento per tanti".

"Certo - ha aggiunto- dobbiamo riflettere sulla nostra vocazione che a mio giudizio deve essere soprattutto quella di tutelare i più deboli, categoria che purtroppo si amplia costantemente e abbraccia generazioni diverse". Ragazzini, uomo dai modi semplici e cordiali, rimane profondamente attaccato alla sua terra di origine: "Non dobbiamo fare l'errore di sottovalutare la qualità della vita romagnola, che è molto alta. Piuttosto mi pare che la Romagna debba darsi definitivamente programmi comuni e un sistema integrato, anche mettendo in cantiere le indispensabili opere pubbliche".

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

Torna su
ForlìToday è in caricamento