Sviluppo sostenbile: torna il "Premio Responsabilità Sociale d'Impresa"

Le candidature potranno essere presentate alla Regione tramite posta elettronica entro il 10 ottobre

E' giunto alla seconda edizione il "Premio Emilia-Romagna - Responsabilità sociale d'impresa 2016 - Innovatori responsabili", promosso dalla Regione per individuare e valorizzare l'importanza del contributo delle imprese emiliano-romagnole, per lo sviluppo sostenibile. "È importante per le nostre imprese la conoscenza di questa opportunità - ha dichiarato il presidente Alberto Zambianchi - in un ambito in cui la Camera di Commercio di Forli-Cesena, attraverso l’attività dell’azienda speciale Cise, si è sempre impegnata, supportando le imprese nei loro percorsi di conoscenza e applicazione degli strumenti per gestire in maniera responsabile e sostenibile il proprio business (in primis attraverso il sistema Impresa Etica: www.impresaetica.net), creando le condizioni per una diffusione sul territorio dei principi di etica d'impresa.”

Il concorso è destinato a tutte le imprese in forma singola regolarmente costituite in data precedente al 01/01/2013, o riunite in associazioni no profit, consorzi e reti formalizzate tra imprese della Regione Emilia-Romagna; e alle start up innovative costituite in data successiva al 01/01/2013, e che al momento di presentazione della domanda risultino iscritte alla sezione speciale start up innovativa del registro imprese. Potranno essere candidati al concorso i progetti avviati da almeno 12 mesi dalla data di presentazione della domanda, che presentino significativi contenuti e benefici prodotti in una delle seguenti aree tematiche: "L’impresa e la scuola"; "L’impresa per la crescita e l'occupazione"; "L’impresa per l'ambiente"; e "L’impresa per la qualità della vita"

Tra i premi messi a disposizione delle imprese vincitrici si segnala la possibilità di richiedere un contributo a fondo perduto, fino ad un massimo di 10.000 euro a copertura di almeno il 50% delle spese previste, per iniziative inerenti il tema dell’innovazione responsabile, da realizzarsi nel corso del 2017; la possibilità di essere inclusi nelle delegazioni istituzionali delle missioni internazionali previste per il 2017 nel programma ER-Goglobal; la possibilità di realizzare 5 video promozionali personalizzati, della durata massima di 2 minuti; e infine la a possibilità di realizzare, presso le sedi della Regione, un’iniziativa sulle tematiche dello sviluppo sostenibile. Le candidature potranno essere presentate alla Regione tramite posta elettronica entro il 10 ottobre. Per informazioni e per scaricare la modulistica necessaria alla presentazione delle domande è disponibile una pagina dedicata presso il sito della Regione Emilia Romagna http://imprese.regione.emilia-romagna.it/. In alternativa è possibile contattare CISE: Tel. 0543 38233 - email mchiocca@ciseonweb.it
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • "Ripuliva" i soldi delle fatture false in una sala giochi: riciclaggio sull'asse Faenza-Forlì, sequestro da un milione di euro

  • Trovato nel fosso con la bici: a dare l'allarme un passante

Torna su
ForlìToday è in caricamento