Il Nuovo Codice Doganale europeo: novità e opportunità per gli operatori

Dal primo maggio è partita in Dogana la grande rivoluzione con l’avvio del nuovo codice dell’Unione europea e dei quattro decreti di attuazione che porteranno, a breve, alla completa digitalizzazione dell’intero processo di sdoganamento delle merci

Martedì, dalle ore 10 alle ore 13.30, a Forlì nella sede della Camera di Commercio si terrà un incontro informativo volto ad illustrare le principali novità previste dal nuovo Codice Doganale Unionale, che imporranno alle imprese, che operano con l’estero, una completa rivisitazione della propria organizzazione interna per non perdere le occasioni che la riforma mette loro a disposizione.

Dal primo maggio è partita in Dogana la grande rivoluzione con l’avvio del nuovo codice dell’Unione europea e dei quattro decreti di attuazione che porteranno, a breve, alla completa digitalizzazione dell’intero processo di sdoganamento delle merci. La nuova normativa doganale prevede ampie semplificazioni procedurali per gli operatori economici autorizzati, le imprese potranno ottenere in modo più facile decisioni amministrative, che assicurano maggiori certezze nella gestione dello sdoganamento delle merci, inoltre, si attuerà un abbandono progressivo e definitivo della carta a favore di fascicoli elettronici e procedure automatizzate.

Nel corso dell'incontro sarà sottoscritto un Protocollo d’Intesa fra Camera di Commercio di Forlì-Cesena e Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - Ufficio delle Dogane di Forlì-Cesena che ha l'obiettivo di favorire la più ampia diffusione di conoscenze in materia doganale e di accise sia dal punto di vista normativo, sia con riferimento agli adempimenti in materia di telematizzazione delle procedure e di fruizione delle agevolazioni fiscali nei settori di competenza. Grazie al Protocollo, nei prossimi mesi, sarà possibile mettere a disposizione delle imprese incontri di formazione e di approfondimento gratuiti sui nuovi adempimenti doganali attraverso le competenze della stessa Agenzia e il supporto della Camera di commercio.

Il Programma prevede la firma del Protocollo d’Intesa fra Camera di Commercio di Forlì-Cesena e Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - Ufficio delle Dogane di Forlì-Cesena. Anna Maiello, direttore dellìUfficio delle Dogane di Forlì-Cesena, presenterà il protocollo. Seguiranno una serie di dibattiti: modera Alessandra Roberti, capo servizio Promozione e Internazionalizzazione della Camera di Commercio di Forlì-Cesena.

 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento