Dati economici in tempo reali, Multifor ci prova

L'informazione economica è al centro di un interessante e innovativo realizzato attraverso il supporto tecnico dell'azienda speciale CISE, con il sostegno della Banca di Forlì

L’informazione economica è al centro di un interessante e innovativo progetto curato dalla Camera di Commercio di Forlì-Cesena e da Multifor, realizzato attraverso il supporto tecnico dell’azienda speciale CISE, con il sostegno della Banca di Forlì e con la partecipazione di numerose Associazioni di impresa.

Il progetto - denominato “Anteros”, acronimo di “Osservatorio per analisi territoriali in tempo reale”– ha come obiettivo la rilevazione e l’analisi di dati sulle dinamiche economiche ed aziendali, mediante l’applicazione di strumenti informatici che integrino le informazioni disponibili e garantiscano immediatezza, semplicità e sintesi nelle elaborazioni, al fine di rilasciare al territorio, con frequenza trimestrale/semestrale, analisi e focus territoriali e tematici (per settore economico, dimensione aziendale e/o su argomenti di particolare interesse come ad esempio l’occupazione e il fatturato).

Per realizzare questo progetto è stata messa a punto una piattaforma di database che raccoglie integra  ed elabora informazioni, fornite dalle Associazioni di categoria del territorio, rendendole disponibili, mediante indicatori, in forma aggregata al fine di garantirne la riservatezza. La continuità nel tempo è data dalla durata del progetto stesso che si basa su un accordo valido cinque anni .

“Un’iniziativa interessante da diversi punti di vista – dichiara Alberto Zambianchi, Presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena – innanzitutto per l’idea innovativa di mettere insieme i dati provenienti da più fonti per arrivare a un prodotto omogeneo e in grado di fornire informazioni ad ampio raggio; in secondo luogo per il coinvolgimento sinergico di tanti organismi che collaborano con un intento comune al servizio del nostro territorio, per affinarne le metodologie di programmazione e ottenere risultati.”

“A formare questo progetto – commenta Edgardo Zagnoli, Presidente di Multifor – concorrono due elementi importanti, sui quali puntiamo sempre rivolgendoci alle imprese: Innovazione e Collaborazione. Innovazione perché è il primo progetto che viene realizzato in Italia. Collaborazione perché vede coinvolti insieme Multifor e Camera di Commercio. Lo strumento di monitoraggio servirà ad indirizzare le forze economiche verso risorse che portino sviluppo al territorio.”

L’accordo di adesione al progetto Anteros è stato di recente siglato da Camera di Commercio di Forlì-Cesena, Multifor s.c.a.r.l., CNA Associazione Provinciale di Forlì-Cesena, Coldiretti Forlì-Cesena, Confagricoltura di Forlì, Cesena e Rimini, Confartigianato Forlì Federimprese, Confcooperatice di Forlì-Cesena, Confesercenti provinciale forlivese, Confcommercio Imprese per l’Italia– Ascom Forlì, Unindustria Forlì-Cesena; in via di adesione Legacoop Forlì-Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furgone si scontra contro un'auto: tragedia sull'incrocio pericoloso della via Emilia, muore un 57enne

  • Sciagura sui binari, morto un giovane travolto da un treno: traffico paralizzato per ore

  • 13 modi di usare il bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • L'oroscopo della settimana dal 10 al 16 febbraio di Paolo Fox: la classifica dei segni zodiacali

  • Installati altri quattro Velo Ok: si completa a Forlì la mappa delle colonnine arancioni

  • Urla e danneggiamenti nel cuore della notte: trovato ubriaco in strada in maglietta e mutande

Torna su
ForlìToday è in caricamento