Siglato il Protocollo d’Intesa fra Agenzia delle Dogane e Monopoli e Camera di commercio di Forlì-Cesena

L’incontro è stato moderato da Alessandra Roberti, capo servizio Promozione e Internazionalizzazione della Camera di Commercio di Forlì-Cesena

Un attento pubblico di oltre 100 imprese ha assistito in Camera di Commercio di Forlì-Cesena, al primo seminario informativo sulle novità introdotte dal nuovo codice Doganale dell’Unione Europea. L’evento ha preso il via con la firma del “Protocollo d’intesa fra l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Ufficio di Forlì Cesena e la Camera di commercio di Forlì-Cesena” che ha l’obiettivo di sviluppare collaborazioni e sinergie a vantaggio del sistema locale delle imprese, in termini di semplificazione delle procedure, miglioramento dei servizi a supporto dell'internazionalizzazione delle imprese della provincia.

Dopo i saluti introduttivi di Antonio Nannini, segretario generale della Camera di Commercio e di Sergio Ciardiello, direttore interregionale per l’Emilia Romagna e le Marche – Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, sono intervenuti Anna Maiello, direttore dell'ufficio delle Dogane di Forlì-Cesena per la presentazione dei contenuti del Protocollo d’Intesa e Domenica Di Giulio, della direzione interregionale per l’Emilia Romagna e le Marche, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – Area Procedure e Controlli Settore Dogana, che ha illustrato le principali novità introdotte dal nuovo Codice Doganale Europeo che sarà pienamente operativo a partire dal 2020.

L’incontro è stato moderato da Alessandra Roberti, capo servizio Promozione e Internazionalizzazione della Camera di Commercio di Forlì-Cesena. Gli interventi hanno messo in luce l’obiettivo del protocollo d’intesa che consiste nel favorire la più ampia diffusione di conoscenze in materia doganale e di accise sia dal punto di vista normativo, sia con riferimento agli adempimenti in materia di telematizzazione delle procedure e di fruizione delle agevolazioni fiscali nei settori di competenza, mettendo a disposizione delle imprese incontri di formazione e di approfondimento gratuiti sui nuovi adempimenti doganali attraverso le competenze della stessa Agenzia e il supporto della Camera di commercio.

Il focus del seminario ha illustrato quindi le principali novità del codice dogane unionale atte a rendere le imprese europee più competitive attraverso una razionalizzazione delle norme e delle procedure, rendendo queste ultime più chiare, semplici in un ambiente doganale interoperabile, oltre che totalmente elettronico e senza carta. 2Il Protocollo appena siglato - concordano Nannini e Ciardiello- intende favorire il dialogo con il mondo economico locale offrendo supporto all'attività d'internazionalizzazione d'impresa.

“Con la sottoscrizione di questo Protocollo – dichiara Ciardiello – intendiamo realizzare iniziative che rispondano alle esigenze delle attività economiche del territorio provinciale favorendo il dialogo con le istituzioni preposte. L’azione congiunta non potrà che portare beneficio alle forze in atto, creando il terreno per una sempre più efficace e virtuosa collaborazione”. "In particolare - sottolinea Nannini - desideriamo continuare la nostra collaborazione con le istituzioni del territorio affinché il mondo delle imprese possa, sempre più e sempre meglio, interagire con esse, acquisendo competenze e conoscenze che rafforzino la loro competitività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

Torna su
ForlìToday è in caricamento