"Primi segnali positivi. Ma non si può ancora parlare di ripresa"

E' lo scenario delineato dal “Rapporto sull’Economia della provincia di Forlì-Cesena nel 2015” realizzato dalla Camera di Commercio di Forlì-Cesena

Nell’anno appena trascorso, il sistema economico territoriale, nonostante il permanere di alcune criticità, ha fatto rilevare i primi segnali positivi. E' lo scenario delineato dal “Rapporto sull’Economia della provincia di Forlì-Cesena nel 2015” realizzato dalla Camera di Commercio di Forlì-Cesena. "Si tratta di risultati non sufficientemente diffusi per parlare di ripresa, ma che indicano una discontinuità e confermano che stiamo recuperando dinamismo e fiducia nonostante uno scenario incerto e prospettive di crescita ridotta - spiega il presidente dell'ente camerale, Alberto Zambianchi -. Per questo è necessario lavorare con un impegno e una determinazione ancora maggiori ed essere pronti ad affrontare un’economia lenta in termini di creazione della ricchezza, ma veloce per quanto riguarda l’evoluzione dei fattori che incidono sulla competitività".

"Per questo la condivisione di risultati e strategie per il nostro Territorio quest’anno è ampliata e focalizzata in modo particolare allo scenario generale. A causa del processo di globalizzazione in atto, le dinamiche del contesto internazionale coinvolgono sempre più direttamente i territori, le imprese e i cittadini - aggiunge -. Incertezza e instabilità economiche e geopolitiche producono effetti concreti per ciascuno, in qualunque momento e in qualunque luogo delineando una "quotidianità nuova" che richiede una "capacità nuova" di comprendere il presente e di immaginare il futuro. Il Rapporto, che sarà disponibile anche on-line sul sito camerale (www.fc.camcom.gov.it), sarà presentato lunedì (ore 16.00, Camera di Commercio di Forlì-Cesena, Piazza Saffi 36, Forlì - Sala Zambelli) da Zambianchi. Seguiranno gli interventi di Fabrizio Guelpa, Responsabile Servizio Industry & Banking della Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo e di Lucio Caracciolo, Direttore di Limes - Rivista italiana di geopolitica. Zambianchi, coadiuvato dal Segretario Generale, Antonio Nannini, illustrerà le dinamiche economiche e le prospettive del nostro Sistema territoriale; Guelpa interverrà in merito ai trend economici e tecnologici che ci attendono; Caracciolo concluderà con riflessioni sugli scenari geopolitici per il nostro Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Altro colpo al commercio in centro: due chiusure a pochi metri nel cuore dello shopping

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • L'allarme suona, nella borsa spunta un portafogli rubato: "Potrebbe essere stato nostro figlio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento