Start Romagna, il 2018 si chiude con un utile di quasi 600mila euro. Cambio al vertice nel cda

Il presidente Marco Benati, col consiglio di'amministrazione uscente, completa positivamente il proprio percorso passando il testimone al nuovo presidente Roberto Sacchett

L'assemblea dei soci di Start Romagna ha approvato a maggioranza il bilancio 2018 della società, che chiude con un utile di 588.569 euro. E' il quinto anno con esito di bilancio positivo per l'azienda di gestione del Trasporto Pubblico della Romagna, che vede un ricambio al vertice. Il presidente Marco Benati, col consiglio di'amministrazione uscente, completa positivamente il proprio percorso passando il testimone al nuovo presidente Roberto Sacchetti e ai consiglieri di fresca nomina (insieme ai confermati Rita Turci e Paolo Paolillo). Tra i consiglieri Barbara Rossi e Simona Arpinati. Nel colleggio sindacale Chiara Buscalerri (presidente), Guido Camprini e Eraldo Zamagna (in qualità di membro effettivo) e Sabrina Bonelli e Paolo Gasperoni (in qualità di membro supplente).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

Torna su
ForlìToday è in caricamento