Trasporti, sono oltre 1300 le imprese attive in provincia: il 70% riguarda il settore merci

E' quanto si evince dai dati ricavati dall'osservatorio economico territoriale della Camera di commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini

In provincia di Forlì-Cesena, al 31 dicembre, si contano 1.341 imprese attive dei Trasporti, pari al 3,6% del totale (3,4% in Emilia-Romagna e 2,9% in Italia), con una flessione dell'1,3% rispetto al 31/12/2017, in linea con la variazione negativa regionale (-1,4%) e superiore alla diminuzione nazionale (-0,5%). E' quanto si evince dai dati ricavati dall'osservatorio economico territoriale della Camera di commercio della Romagna – Forlì-Cesena e Rimini, che ha analizzato le dimensioni strutturali e le dinamiche tendenziali del settore dei Trasporti dell’aggregato Romagna-Forlì-Cesena e Rimini, con focus dedicati alle singole realtà provinciali. 

"Molto importante è il comparto “trasporto di merci su strada” che assorbe ben il 79,0% delle imprese attive del settore (1.059 unità), anche se però risulta essere in diminuzione (-1,5% annuo), causa il problema, persistente, della forte concorrenza dei vettori stranieri che operano con condizioni competitive più favorevoli - viene spiegato dall'ente camerale -. Gli addetti al settore trasporti nel suo complesso rappresentano il 3,7% del totale degli addetti provinciali; in provincia di Forlì-Cesena, inoltre, si concentra il 6,5% degli addetti regionali del settore".

La consistenza del parco veicoli nel 2018 ammonta a 358.501 unità, con un lieve incremento sul 2017 (+1,2%); le autovetture costituiscono, naturalmente, il mezzo con la maggiore incidenza percentuale (72,0%), seguite dai motocicli (14,5%) e dagli autocarri trasporto merci (9,3%). La diffusione degli autoveicoli, poi, in provincia di Forlì-Cesena risulta essere molto elevata: 91 unità ogni 100 abitanti (87 in Emilia-Romagna, 85 in Italia). Nel 2018 i transiti medi giornalieri, in entrata e in uscita, nei caselli autostradali della provincia ammontano a 51.036 veicoli leggeri (76,9% del totale) e 15.312 veicoli pesanti (23,1%), per un totale di 66.348 veicoli; nel confronto con il 2017, si registra una lieve diminuzione del traffico leggero (-0,4%) e un aumento del traffico pesante (+0,7%), per una situazione complessiva di traffico che si rileva sostanzialmente stabile (-0,1%). 

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento