Zambianchi a Salotto blu: "L'economia locale tiene, quella globale cambia e accelera"

Ospite a VideoRegione nella trasmissione "Salotto Blu" che andrà in onda Mercoledì alle 23 .15, Zambianchi ha descritto i processi economici in corso

Un focus sui processi economici in corso, soffermandosi sugli epocali cambiamenti che obbligano gli imprenditori, e le associazioni che li rappresentano, alla messa a punto di nuove strategie produttive e commerciali. E' Alberto Zambianchi il nuovo ospite di "Salotto Blu", la trasmissione a cura del giornalista Mario Russomanno che andrà in onda mercoledì alle 23.15. Zambianchi è stato a lungo direttore di Confindustria di Forlì-Cesena, oggi è presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena e Rimini e della Unione delle Camere della Emilia-Romagna.

Nell'evoluzione dei processi economici, ha spiegato Zambianchi, "cambia anche, in questo contesto il ruolo delle Camere di Commercio sia nelle attività di sostegno al territorio che in quelle di supporto alla internazionalizzazione delle imprese". Il presidente dell'ente camerale e Russomanno hanno anche dato vita a un gustoso siparietto riferito al libro che Russomanno ha pubblicato recentemente sul celebre dancing "La Bussola" di Fratta, che VideoRegione sta distribuendo gratuitamente in migliaia di copie: Zambianchi, che da ragazzo frequento il locale assieme alla fidanzata, è infatti protagonista di uno degli episodi descritti nel libro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Non si vedeva da alcuni giorni, trovata senza vita in casa: addio alla storica bidella

Torna su
ForlìToday è in caricamento