4 contrabbassi de La Scala di Milano in concerto per i 90 anni di Confindustria

"Ringraziamo l’Istituto Musicale “Angelo Masini” per aver collaborato a questa serata permettendoci di portare sul palco del Dragoni questi maestri eccezionali", ha detto Italo Carfagnini, presidente di Confindustria Forlì-Cesena

Giuseppe Ettorre e Alessandro Serra, Primi Contrabbassi dell’Orchestra del Teatro Alla Scala di Milano, insieme a Roberto Parretti e Claudio Nicotra, anch’essi parte dell’orchestra, hanno calcato il palco del Teatro Dragoni di Meldola accompagnati al pianoforte da Pierluigi Di Tella eseguendo un programma musicale ideato appositamente per questo insolito quartetto d’archi per celebrare i 90 anni di Confindustria Forlì-Cesena. Una formazione a dir poco eccezionale, un concerto esclusivo che i cinque musicisti hanno eseguito per gli Imprenditori Associati a Confindustria Forlì-Cesena e le loro famiglie. Una serata dedicata non solo ai 90 anni di Confindustria ma anche a quelli dell’Istituto Musicale “Angelo Masini” che ricorrono proprio quest’anno.

Il contrabbasso, strumento a suono grave e solitamente di accompagnamento, per questo concerto è diventato melodico! Le mani virtuose di questi musicisti, tra i migliori al mondo, volavano sulla parte più alta della tastiera suscitando emozioni davvero esaltanti. Il risultato è stato un evento unico nel suo genere, in cui bravura e interpretazione si sono mescolati alla perfezione reinterpretando fantasie di Rossini e composizioni di Bottesini, passando per il tango, Gershwin ed improvvisazioni, concludendo con una entusiasmante versione della famosissima “Billy Jean” di Michael Jackson.

Al pianoforte il M° Pierluigi Di Tella, coordinatore artistico dell’Istituto Musicale “Angelo Masini”, ma soprattutto ben noto concertista che col suo talento e la sua sensibilità artistica ha supportato in maniera virtuosa i quattro Assi del Contrabbasso inserendosi impeccabilmente nella originale compagine. “Ringraziamo l’Istituto Musicale “Angelo Masini” per aver collaborato a questa serata permettendoci di portare sul palco del Dragoni questi maestri eccezionali -  ha detto Italo Carfagnini, presidente di Confindustria Forlì-Cesena -. Questa collaborazione è nata non solo per il comune compleanno, ma soprattutto perché il Masini è una fucina importante di talenti e rappresenta un valore e un vanto per tutto il territorio. Lo stesso Giuseppe Ettorre, primo contrabbassista al Teatro Alla Scala di Milano, è forlivese e ha iniziato la sua carriera musicale proprio al Masini. Tramite l’Istituto, gli abbiamo chiesto di tornare a casa per un concerto esclusivo e unico nel suo genere. Ringraziamo lui e tutti i musicisti per averci regalato questa serata eccezionale.”

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il maltempo non dà tregua, piogge intense: il Bevano oltre la soglia di guardia

  • Meteo

    Maltempo, piogge intense e temporaneo disgelo: rischio frane ed esondazioni

  • Cronaca

    Forlimpopoli, fulmine a ciel sereno sulla Segavecchia: non ci sarà la sfilata dei carri

  • Cronaca

    Gelo dalla Siberia: la sala d'aspetto della stazione ferroviaria apre ai senza tetto

I più letti della settimana

  • Gelo e altra neve in arrivo, tutto quello che c'è da sapere: "Non aspettiamoci un 2012"

  • Rivolta su Facebook per un distributore che non dà carburante, né scontrino: arrivano i carabinieri

  • Pioggia abbondante e scioglimento delle nevi: la tracimazione della diga diventa "rabbiosa" e spettacolare

  • Un incentivo per acquistare l'auto ibrida: l’Emilia Romagna toglie il bollo per tre anni

  • Dall'Albania a Forlì solo per svaligiare le case: presa "La banda del parco"

  • Tira dritto all'incrocio e si schianta contro la recinzione di un'azienda

Torna su
ForlìToday è in caricamento