Al Diego Fabbri di scena "Il gatto con gli stivali"

Parte venerdì 31 maggio la Stagione FAMILY del Teatro Diego Fabbri di Forlì, realizzata in collaborazione con Città di Ebla / Ipercorpo 2019. Alle ore 20,30 andrà in scena IL GATTO CON GLI STIVALI, spettacolo di Marcello Chiarenza, prodotto da Accademia Perduta/Romagna Teatri e interpretato dagli attori Maurizio Casali e Mariolina Coppola per la regia di Claudio Casadio. 
Lo spettacolo è a ingresso gratuito.

Il gatto con gli stivali è una fiaba classica, nata nel 1500 e riproposta in diverse versioni anche da Perrault e dai Fratelli Grimm, ed è giunta fino a noi senza mai perdere il suo forte ascendente sull’immaginario dei bambini di tutto il mondo. Non è infatti soltanto un racconto picaresco in cui un giovane sfortunato la spunta sui ricchi e i potenti, ma anche una storia che insegna come la parte istintiva che alberga in ognuno di noi abbia il potere di stupire, di emergere nei momenti di difficoltà e infine di cambiare il corso della vita. 
In questo spettacolo pensato per tutti i bambini, anche per i più piccoli, i magnifici oggetti di scena di Marcello Chiarenza sono co-protagonisti di un lavoro in cui gli artisti - accompagnati da musiche completamente originali – narrano e interpretano un testo in cui si rincorrono poesia e stupore. 

La trama in breve: un mugnaio, ormai vecchio, decide di lasciare mulino e asino ai due figli maggiori e al più piccolo, non avendo altro, lascia un gatto che si rivelerà subito molto speciale perché capisce, parla e ragiona! Chiede subito al suo padroncino un sacco di farina vuoto e un paio di stivali. Per farne cosa?  Il giovane mugnaio decide di fidarsi del gatto e si ritroverà proprietario di un castello e sposo di una principessa! Su una pedana inclinata che all’inizio è un mulino con pale a vento, e successivamente castello, campi coltivati, giardini fioriti, si aprono piccole botole che svelano paesaggi inattesi: tane e altre trappole per la cattura di conigli e fagiani, specchi d’acqua in cui si getta una lenza per la pesca di carpe giganti, succulenta cacciagione che sarà dono per il Re da parte del Gatto con gli Stivali e del suo ignaro padroncino. 

Dopo questa inaugurazione a ingresso gratuito, Ipercorpo/FAMILY proseguirà domenica 2 giugno all’Ex Chiesa San Giacomo di Piazza G. da Montefeltro con un intero pomeriggio (che si inoltrerà fino a sera) di spettacoli sorprendenti di circo/danza (Ilona Jäntti dalla Finlandia), trasformismo e illusionismo (Terzostudio), teatro d’attore (Collettivo Clochart, Ca’ Luogo d’Arte) e, per non lasciare soste a stupore e divertimento, con musica dal vivo di Accademia Bizantina e acrobazie di Marco “Kira” Cristoferi tra uno spettacolo e l’altro (biglietto cumulativo di 7 euro per tutti gli spettacoli).

Info: 0543 26355 – www.accademiaperduta.it – www.cittadiebla.com
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2020
    • Musei San Domenico
  • Le star del basket a Forlì: arriva l'incredibile show degli Harlem Globetrotters

    • 11 giugno 2020
    • PalaGalassi
  • “Arte in gioco”, una nuova mostra in pediatria

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 30 maggio 2020
    • Reparto di Pediatria - Ospedale Pierantoni - Morgagni
  • Riapre la mostra "Violini d'autore" di Ezia di Labio ad Arte al Monte

    • Gratis
    • dal 22 maggio al 14 giugno 2020
    • Palazzo del Monte di Pietà
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento