Apre la mostra "Images of Diversity": gli scatti degli studenti per superare le divisioni balcaniche

Il progetto, che ha coinvolto da vicino la città di Forlì, racconta gli ostacoli ancora esistenti alla riconciliazione e al consolidamento democratico dei Balcani

A Palazzo Albertini, in piazza Saffi 50 a Forlì, è aperta al pubblico “Images of Diversity” una mostra fotografica che pone l’attenzione su alcune importanti iniziative volte a promuovere il dialogo e rimarginare le ferite della storia ancora aperte nei Balcani.

L'iniziativa è stata presentata da Alessandra Ascari Raccagni, Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Forlì, Stefano Bianchini, responsabile del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali presso il Campus di Forlì, Maria Teresa Indellicati coordinatrice del Progetto la Musica un ponte tra i Popoli e Marco Zoppi, assegnista di ricerca presso l'Università di Bologna, Campus di Forlì.

La mostra, che è visitabile fino al 17 marzo 2020, presenta le foto raccolte nell’ambito di due progetti che interessano da vicino la città di Forlì e la Regione Emilia-Romagna: “La musica, un ponte tra i popoli” condotto dall’associazione No.Vi.Art. di Forlì-Cesena e Balcanica (IECOB).

Entrambi i progetti coinvolgono giovani studenti dall’Italia e da diversi paesi europei. Inoltre, la collaborazione tra lo IECOB, il Campus universitario di Forlì e le scuole forlivesi rappresenta una testimonianza importante delle sinergie che si possono realizzare nel territorio a favore dei cittadini, e dei giovani in particolare. 
Attraverso le foto degli studenti raccolte nell’ambito delle attività dei due progetti, la mostra rende conto delle barriere esistenti alla riconciliazione e al consolidamento democratico dei Balcani, nonché delle esperienze di superamento di queste stesse barriere realizzate tramite l’arte e la condivisione. Di foto in foto, l’esibizione avanza una riflessione sui temi della riconciliazione e della democratizzazione nei Balcani occidentali e sulle iniziative che possono favorire la loro realizzazione. “Images of Diversity” è una testimonianza imperdibile che conferma quanto possono fare le giovani generazioni per il futuro della pace, della cooperazione e dell’integrazione europea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Apertura della mostra dal lunedì al venerdì dalle ore 16.30 alle ore 19.30; sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.30 alle ore 19.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Il bonus per le bici svuota i magazzini, finalmente un sorriso per una categoria: "Rientriamo delle perdite"

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

Torna su
ForlìToday è in caricamento