Chiesa del Carmine e San Mercuriale: due concerti per celebrare la beatificazione di Benedetta

Le due serate dedicate alla musica strumentale e alle esecuzioni corali sono state realizzate per celebrare l’importante ricorrenza della beatificazione della giovane dovadolese

Gli eventi culturali collaterali alla beatificazione della venerabile Benedetta Bianchi Porro stanno raggiungendo l’apice del programma. Venerdì sera alle 20:45 alla chiesa del Carmine in corso Mazzini si terrà il concerto lirico “Arie per Benedetta” con l’Ensemble Forum Livii composta da Yuri Ciccarese, direttore del festival Sadurano Serenade. Il soprano Scilla Cristiano, il flautista Yuri Ciccarese, la violoncellista Tatyana Mukhambet e il pianista Pier Luigi Di Tella si esibiranno sui brani dei più noti compositori che furono molto apprezzati dalla beata. Mozart, Gluck, Snoer, Haydn, Donizetti, Rossini, Popp, Puccini, saranno gli autori prescelti per una serata aperta a tutti e ad ingresso gratuito. I musicisti che compongono l’ensemble sono tra le eccellenze locali nel campo della musica concertistica. Docenti negli istituti del territorio, sono attivi nella loro disciplina come solisti o in ensemble in Italia e all’estero.

Sabato sera, invece, alle 20:45 nella basilica di San Mercuriale si terrà un recital con la voce di Paola Contini e coro polifonico delle parrocchie Cappuccinini e San Paolo, diretti dal maestro Enrico Pollini. Il recital dal titolo “Benedetta, la sapienza del dolore” è un monologo sacro di Mauro Casadei Turroni Monti. L’ingresso e libero e fino ad esaurimento posti. Le due serate dedicate alla musica strumentale e alle esecuzioni corali sono state realizzate per celebrare l’importante ricorrenza della beatificazione della giovane dovadolese, il cui ricordo cadrà nel calendario liturgico diocesano il 23 gennaio di ogni anno, giorno della morte di Benedetta nel 1964.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

  • Oltre un milione di spettatori per il servizio sull'ospedale di Forlì in onda su Rai Tre

  • La "Panda" diventa un'auto stupefacente: la droga era nascosta nel pianale, tre arresti

Torna su
ForlìToday è in caricamento