Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, arriva a Bertinoro

Carlin Petrini, fondatore di Slow food, giovedi 3 maggio a Bertinoro. Il "buono, il giusto e il pulito" per "ripensare la fraternitá nell’era delle relazioni deboli”.

Slow food nasce nella città di Bra, in provincia di Cuneo, nel 1986. 
Risposta, anche "terminologica", al "cibo veloce" (fast food), l'associazione è impegnata per la difesa della biodiversità, battendosi contro l'omologazione dei sapori, in armonia con l'ambiente e chi produce.  
Ogni giorno Slow food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione "buona, pulita e giusta".
Carlo Petrini, fondatore e "anima" di Slow food, sarà ospite in Romagna giovedi 3 maggio. 
Nel pomeriggio, a Santa Sofia, incontrerà la Comunità del parco nazionale delle Foreste casentinesi. Si parlerà del nuovo percorso di Slow food e del progetto Oltreterra nell'area protetta.
“Comunitá e reti. Ripensare la fraternitá nell’era delle relazioni deboli” il titolo della conferenza serale aperta al pubblico a Bertinoro. L'appuntamento è presso il CEUB, chiesa di San Silvestro (piazza E.Novelli, 1), alle 20, 30. 
Dopo il saluto di Gabriele Fratto, sindaco di Bertinoro, interverranno - a margine della conferenza di Carlo Petrini - Gabriele Locatelli, responsabile del progetto Oltreterra e Enrico Bertoni, direttore del Museo interreligioso. 
Le conclusioni sono affidate a Luca Santini, presidente del Parco nazionale.

"La collaborazione con Slow food nasce tanti anni fa con 'L'Appennino che verrà'.  E il rapporto con questa associazione è legato a molti dei recenti successi dell'area protetta: il progetto Festasaggia, Pensa che mensa, l'Oscar per l'ecoturismo di Legambiente 2017, la Carta europea del turismo sostenibile, Oltreterra... Continueremo a camminare insieme per contribuire ad un futuro bello e sostenibile all'insegna della bontà, della giustizia e della pulizia". 
Luca Santini, presidente del Parco. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2020
    • Musei San Domenico
  • Annullata la Festa del Falò 2020

    • Gratis
    • dal 18 al 19 aprile 2020
  • Paolo Cevoli fa ridere con le “Lezioni di marketing romagnolo”

    • dal 4 al 5 aprile 2020
    • nuovo teatro parrocchiale di Vecchiazzano
  • Carri, musica, luna park e Ferrari: grande festa con la Segavecchia

    • Gratis
    • dal 13 al 19 aprile 2020
    • Centro storico di Forlimpopoli
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento