Messaggi da un mondo altro nelle vetrine della Mesticheria Casadei con Carlotta Giunchedi

Da sabato 11 a venerdì 24 maggio, è possibile ammirare, 24 ore su 24, le opere di Carlotta Giunchedi nelle vetrine dei locali della Mesticheria Casadei. Le esposizioni dello storico negozio di articoli per belle arti, sito in corso Diaz, continuano: questa volta è un'artista "dell'anima", come ama definirsi lei stessa, a essere ospitata in questo spazio. Anael Carlotta Giunchedi, forlivese che vive in collina, in mezzo alla natura, dedica la sua vita alla ricerca del vero e sviluppa un proprio metodo pittorico intuitivo, che le permette di rendere visibile, attraverso simboli e archetipi, i messaggi di un mondo altro.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • I mattoncini tornano protagonisti: un entusiasmante viaggio alla scoperta dell'universo Lego

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 24 dicembre 2019
    • Villa Bertaccini
  • "Nigthscapes", la mostra fotografica di Luca Campigotto

    • Gratis
    • dal 26 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Musei San Domenico
  • "Siamo tutti figli di questo mondo, riflessi della stessa umanità": mostra fotografica alla Galleria del Canale

    • Gratis
    • dal 15 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Galleria del Canale

I più visti

  • I mattoncini tornano protagonisti: un entusiasmante viaggio alla scoperta dell'universo Lego

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 24 dicembre 2019
    • Villa Bertaccini
  • "Nigthscapes", la mostra fotografica di Luca Campigotto

    • Gratis
    • dal 26 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Musei San Domenico
  • L'Immacolata inaugura la Fiera delle Domeniche di Natale

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • centro storico
  • "Merenda in inglese": un pomeriggio in osteria con insegnanti madrelingua

    • solo oggi
    • 8 dicembre 2019
    • Piazza Garibaldi 6/a
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento