Cedri, mercatini e gastronomia per la Fiera di San Pellegrino

  • Dove
    centro storico
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 01/05/2019 al 01/05/2019
    dalle 7.30 alle 20
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Tema
    1 maggio

Come da tradizione il 1° Maggio Forlì festeggia San Pellegrino con la Sagra dei Cedri, il frutto che per le proprietà farmacologiche è diventato il simbolo del santo, venerato per le sue virtù terapeutiche.

Dalle 7.30 alle 20.00 è possibile  acquistare i cedri nelle bancarelle allestite in prossimità della Basilica di Santa Maria dei Servi dedicata al Santo. 

Sono inoltre allestiti nelle vie adiacenti stand di oggettistica varia e gastronomia. Nel pomeriggio, in Piazza Morgagni si tiene la degustazione e preparazione dei cedri.

La tradizione

Originario della città, San Pellegrino fu artefice di molti miracoli e pare che utilizzasse le virtù dei cedri per confortare molti ammalati. Secondo la tradizione, i cedri acquistati venivano portati in chiesa per la benedizione, quindi serviti in tavola per festeggiare il Santo e propiziare la sua benevolenza. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Visite guidate e rituali magici nella Notte di Ognissanti

    • Gratis
    • dal 31 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Fortezza di Castrocaro
  • "The Greatest Coffe Maker", ecco il concorso-evento dedicato al caffé

    • dal 21 al 23 novembre 2019
    • Grand Hotel Forlì

I più visti

  • Ritrovare l'armonia con il Percorso Armonie Naturali

    • dal 4 novembre al 15 dicembre 2019
    • Grand Hotel Terme della Fratta
  • Sapori del territorio e antichi mestieri alla Sagra del Tartufo Bianco del Bidente

    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • Cusercoli
  • Tra regali, presepi, alberi e opere d'arte torna alla fiera "Natalissimo"

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • Fiera di Forlì
  • A teatro arriva "L'Infinito" di Roberto Vecchioni

    • 14 novembre 2019
    • Teatro Diego Fabbri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento