Ritorna il cineforum con il film "Caina"

Nuova serata di cineforum organizzata dalla Sala San Luigi e Lista della Pallacorda di Forlì.
L'appuntamento è per il 19 febbraio, ore 20.45, con la proiezione del film "Caina", definito dai critici "una pellicola coraggiosa sull'orrore dell'immigrazione selvaggia e sull'orrore ancor più raccapricciante del razzismo di chi accoglie, e del business che se ne ricava".

"Caina" è il lungometraggio diretto da Stefano Amatucci che mette in luce le degenerazioni profondamente umane tramite la personalizzazione dell'odio e l'assenza di qualsiasi scrupolo morale.

A fine proiezione si terrà un dibattito sul film per riflettere, insieme, sui legami tra quest'ultimo e l'attualità, il cinema, le problematiche che mette in luce ecc...

Biglietto unico: € 4,00
Sarà possibile consumare birra e popcorn ad offerta libera.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Cinema all'aperto: la programmazione di giugno e luglio all'Arena Eliseo

    • dal 19 giugno al 31 luglio 2020
    • Arena Eliseo
  • Un fine settimana di cinema tra thriller e documentari

    • dal 11 al 12 luglio 2020
    • Arena Eliseo
  • Sul grande schermo "Otto e mezzo", il capolavoro di Fellini, con Marcello Mastroianni e Claudia Cardinale

    • 10 luglio 2020
    • Arena Eliseo

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Musei San Domenico
  • Cinema all'aperto: la programmazione di giugno e luglio all'Arena Eliseo

    • dal 19 giugno al 31 luglio 2020
    • Arena Eliseo
  • "Il Muraglione che unisce", una mostra dedicata al passo fra Romagna e Toscana

    • dal 20 giugno al 26 settembre 2020
    • Palazzo Pretorio - Terra del Sole
  • Tra monti, grotte e reliquie si percorre il Cammino di Sant'Antonio

    • Gratis
    • 25 luglio 2020
    • partenza da Castrocaro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento