“Ciak si mangia”: a Forlimpopoli torna la rassegna cinematografica e culinaria

Martedì alle 21 si comincia con la proiezione del film “La famiglia Belier”, pellicola francese premiata al Sarlat Film Festival. Al termine della proiezione è possibile assaggiare fagottini con brie e camambert accompagnati da un Pagadebit d.o.c. 2014 – Campi di Fratta della Cantina Celli di Bertinoro

Come ogni anno, la Città Artusiana propone nel mese di dicembre la rassegna cinematografica e culinaria “Ciak si mangia”. Nella suggestiva cornice del Teatro comunale "Giuseppe Verdi", all'interno della rocca di Forlimpopoli, si svolgerà dunque la proiezione di film inerenti al tema del cibo o della gastronomia. Al termine della proiezione si potranno poi assaggiare le ricette tratte dal film e preparate dagli studenti dell'Istituto Superiore Alberghiero “P.Artusi” di Forlimpopoli.

Martedì alle 21 si comincia con la proiezione del film “La famiglia Belier”, pellicola francese premiata al Sarlat Film Festival. Al termine della proiezione è possibile assaggiare fagottini con brie e camambert accompagnati da un Pagadebit d.o.c. 2014 – Campi di Fratta della Cantina Celli di Bertinoro. Mercoledì 9 dicembre alle 21 proiezione di “Pitza e datteri”, commedia italiana sull'integrazione e la multiculturalità. Al termine della proiezione gli spettatori possono degustare il Cuscussù, piatto di origine araba preparato però seguendo la celebre ricetta di Pellegrino Artusi (Ricetta n.46). Ad accompagnare la proposta gastronomica un Costicciano – Romagna Sangiovese d.o.c. 2014 della Cantina Celli di Bertinoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiudere l'edizione 2015 di “Ciak si mangia” la proiezione, mercoledì 15 dicembre alle 21:00, di “Se dio vuole”, brillante commedia italiana con Marco Giallini, Alessandro Gassman e Laura Morante. La ricetta proposta al termine della proiezione è una rivisitazione della classica Dolce Roma (Ricetta Artusi n.648) a cui viene accompagnato un Querce di Romagna – Albana Dolce d.o.c.g offerto sempre dalla Cantina Celli di Bertinoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

  • Auto si schianta contro un camion: due feriti gravi, 16enne in terapia intensiva

  • Covid-19, tornano ad aumentare i casi attivi: a Forlì due nelle ultime 24 ore

  • Scuole: ragioneria raddoppia le prime, lo Scientifico con una succursale. "Didattica a distanza a rotazione"

  • Doveva chiudere e invece rilancia: in via Balzella arriva una nuova catena non presente a Forlì

  • "Vuole ucciderla", i Carabinieri corrono subito. Picchiava la compagna davanti alla figlioletta, arrestato

Torna su
ForlìToday è in caricamento