Concerto al buio con Mats Gustafsson

Metafora vivente dell’eclettismo musicale, Mats Gustafsson è considerato in tutti gli angoli del pianeta come uno dei musicisti fondamentali del nostro tempo. Torna ad Area Sismica per una occasione speciale: un concerto svolto totalmente al buio, organizzato in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti della sezione di Forlì-Cesena, la quale si occuperà, tra le tante cose, di guidare il pubblico all’interno della sala concerti per vivere l’emozione della musica di un gigante quale Gustafsson, senza le distrazioni che l’occhio umano può suscitare.

Gustafsson non si discute e non finisce mai di sorprendere, soprattutto per l’agilità con cui si muove tra poetiche estremamente diverse tra loro: dal noise ed energy al freejazz più minimale, fino a sconfinare in progetti ben più fruibili come la Fire! Orchestra.
È fondatore anche dei The Thing, eletti da Encuesta tra le 5 migliori live band. Non meno importanti sono le sue collaborazioni, che lo vedono o lo hanno visto a fianco di musicisti come Joe McPhee, Otomo Yoshihide, Thurston Moore, Jim O’Rourke, Merzbow, Peter Brötzmann e tantissimi altri.
Ha una voce ai vari sax (li suona tutti!) che può essere potentissima, cosa che gli ha donato una riconoscibilità universale, ma anche meravigliosamente delicata.
Il suo solo non sfugge a queste sue caratteristiche uniche, una sorta di montagna russa sonora, che, in assenza di paracaduti, ci porterà dall’astrattismo più sognante a esplosioni adrenaliniche, fino a toccare vette di lirismo riservate a leggende come Archie Shepp o Albert Ayler.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il maestro Schellenberger guida l'orchestra Maderna attraverso “Il ritmo del Novecento”

    • 21 febbraio 2019
    • Chiesa di san Giacomo
  • Un concerto tutto al femminile con la Pink Orchestra Santa Cecilia

    • 2 marzo 2019
    • Teatro Comunale di Dovadola
  • I Meteora portano i successi degli anni '80 in concerto

    • Gratis
    • 23 febbraio 2019
    • Pepper

I più visti

  • Lo show di Giacobazzi: 25 anni di avventure, dal ragù sulla stufa agli smartphone

    • solo domani
    • 20 febbraio 2019
    • Teatro Diego Fabbri
  • "Ottocento", un grande viaggio nell'arte italiana tra Hayez e Segantini

    • dal 9 febbraio al 16 giugno 2019
    • Musei di San Domenico
  • "Salvimaio", il nuovo spettacolo di Andrea Scanzi approda a Forlì

    • 22 febbraio 2019
    • Teatro Diego Fabbri
  • Vittorio Sgarbi esplora il genio di Leonardo

    • 21 febbraio 2019
    • Teatro Diego Fabbri
Torna su
ForlìToday è in caricamento