Alla Fortezza di Castrocaro il tradizionale concerto all’alba di Ferragosto

  • Dove
    Fortezza di Castrocaro
    Indirizzo non disponibile
    Castrocaro Terme e Terra del Sole
  • Quando
    Dal 15/08/2017 al 15/08/2017
    6,15
  • Prezzo
    7 euro
  • Altre Informazioni

Martedì, alle 6,15, si svolgerà alla Fortezza di Castrocaro il tradizionale concerto all’alba di Ferragosto. Antonio Stragapede presenterà “L'Onda. Storie Italiane di uomini e chitarre“. Il concerto è tratto dall’ultimo lavoro discografico del chitarrista, ormai Bolognese di adozione, che dopo una lunga frequentazione dei musicisti e dei ricchi repertori della città ha concentrato la sua attenzione proprio su questi. Questo lavoro ha l'intento di raccontare, portare alla luce e diffondere, le musiche di alcuni grandi chitarristi dimenticati e le loro storie. Un percorso di ri-conoscenza volto a riappropriarsi di un gusto del respiro musicale intimamente connesso con la nostra storia, la nostra terra e con i passi di danza della nostra gente attraverso le musiche che rappresentano il passaggio della chitarra alle soglie del Novecento, quando nel volgere di pochi decenni lo strumento conobbe la sua seconda rinascita. Un appassionato lavoro di ricerca che Stragapede ripropone con perizia e talento che proprio nella dolce e raccolta atmosfera dell’alba saprà far viaggiare il pubblico, talmente convincente che, per scrivere la prefazione del disco, si è scomodato persino il grande Francesco Guccini.

Antonio Stragapede ha studiato chitarra con i maestri Francesco Diodovich, Daniele Dall’Omo, Armando Corsi e Sandro Gibellini. Ha lavorato in molte formazioni musicali passando dal liscio di Ruggero Passarini e Marco Marcheselli al klezmer dei Dire Gelt, dalla canzone d’autore bolognese con Fausto Carpani alla musica popolare della Pneumatica Emiliano Romagnola di Stefano Zuffi fino ai tanti lavori per il teatro con gli attori Mario Barzaghi, Alberto Nicolino, Corrado Nuzzo, Maria Di Biase, Raul Grassilli, “Rosaspina un teatro”.

Nel 2003 insieme all’Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta dal maestro Paolo Silvestri, ha eseguito dal vivo al teatro Pergolesi di Iesi le musiche scritte da Paolo Conte ed arrangiate da Daniele Di Gregorio per l’opera balletto Corto Maltese, regia di Giorgio Gallione. Ha realizzato con i Valnades Art le colonne sonore dei cartoni animati Pizunera ( 2_ class. Future film festival 2007) , Pizunera 2 e del cortometraggio Geografie di Maggio presentato alla Biennale di Atene nel 2003 scritto e diretto da Giulio De Leo. Ha lavorato con la poetessa brasiliana candidata al premio nobel Marcia Theophilo in occasione del festival della letteratura di Mantova (2008). Ha lavorato con il chitarrista Jazz Jimmy Villotti nello spettacolo Tutti Maracani, tenutosi a Bologna presso il teatro delle celebrazioni nel 2011. Con il chitarrista Daniele Dall’Omo ha presentato il concerto Bologna tra le corde, nel quale sono rivisitati per due chitarre alcuni classici del repertorio virtuosistico dei fisarmonicisti e suonatori di organetto bolognesi. Ha inciso per Forrest Hill record, Red ediz., Efg, Il Manifesto, Egea, Erosha.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Giorno della Memoria: musica contro il razzismo con Paola Sabbatani e il suo trio

    • solo oggi
    • Gratis
    • 27 gennaio 2020
    • Ridotto del Teatro Diego Fabbri
  • Parte il festival "Rockin' Time" con The Sticky Fingers sulle note dei Rolling Stones

    • 31 gennaio 2020
    • Naima Club
  • Torna in città lo spettacolo "Cantautori. Viaggio in Italia"

    • 8 febbraio 2020
    • Teatro Diego Fabbri

I più visti

  • Dolci sapori e tante bancarelle per la Fiera della Madonna del Fuoco

    • Gratis
    • 4 febbraio 2020
    • centro storico
  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2020
    • Musei San Domenico
  • Parte dal Teatro Fabbri il tour "Terrapiattista" di Beppe Grillo

    • 13 febbraio 2020
    • Teatro Diego Fabbri
  • Spettacolo ed emozione per raccontare "Caterina", la signora di Forlì

    • Gratis
    • 30 gennaio 2020
    • Teatro Diego Fabbri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento