Vintage, la "moda che vive due volte" e il concerto degli Alterego

Fino a domenica sera, sarà possibile per i visitatori curiosare e fare shopping tra le diverse sezioni che compongono la kermesse: si parte con l'area "vintage", il cuore della manifestazione, dedicata all'abbigliamento e agli accessori appartenuti al secolo scorso

Ultimo giorno domenica per visitare “VINTAGE! La moda che vive due volte”, la manifestazione organizzata da Romagna Fiere, giunta alla ventesima edizione, dedicata alla moda di un tempo, agli stili sempre in voga che vanno dagli anni ‘20 agli anni ’80 e che rivivono nell’abbigliamento, negli accessori e bijoux, negli articoli da collezionismo e nell’oggettistica di modernariato e di design che si possono trovare nella grande mostra-mercato allestita nel quartiere fieristico di Forlì.

Fino a domenica sera, sarà possibile per i visitatori curiosare e fare shopping tra le diverse sezioni che compongono la kermesse: si parte con l’area “vintage”, il cuore della manifestazione, dedicata all'abbigliamento e agli accessori appartenuti al secolo scorso. Questi prodotti sono oggetti di culto ancora attualissimi, prodotti che hanno segnato un’epoca e che offrono oggi la possibilità di reinventare uno stile personale, ricercato e vivace. Sempre più ampia è poi la sezione “fashion & remake” , riservata alle sartorie creative, alle piccole aziende di artigiani e designer, che mettono in vendita le loro creazioni frutto di rielaborazione di materiali datati o dismessi, siano essi tessuti, lane, legno, carte da parati o pvc. Si chiude, infine con il “modernariato & design”, l’area formata dai piccoli antiquari e collezionisti che mettono in vendita oggetti capaci di colpire, sorprendere, far deflagrare nell’attualità oggetti il cui ricordo era ormai sopito negli strati più profondi della memoria: vinili, latte, giocattoli antichi e tanto altro. E per un outfit davvero completo non manca il trucco di Apollonia Tolo, che – in perfetto stile vintage – ripercorrerà un secolo di vita del make-up, attraverso servizi di trucco emozionale dedicati alle visitatrici, che ripercorreranno le varie epoche dallo stile vittoriano, sofisticato ed etereo, fino agli anni ’80, con la loro femminilità androgina, colorata e irriverente.

Accanto a tutto questo non mancano, anche per l’ultimo giorno di manifestazione, eventi rigorosamente vintage, ad accesso gratuito per i visitatori della fiera.  Se fin dalle 14 “REplayvintage” propone entusiasmanti dj set, alle 18 di domani, domenica, Scarlett Martini, regina italiana del Burlesque, tornerà a salire sul palco per il suo ammaliante spettacolo. Sarà un’occasione unica per conoscere cos’è il Burlesque, apprezzarne l’ironia , la teatralità e il suo grande impatto espressivo. 

Immediatamente a seguire, il concerto degli Alterego, formazione cesenate che renderà possibile un’elettrizzante immersione sonora nel mito dei Blues Brothers. Gli Alterego sono una blues band formatasi nel 2008 e composta da otto musicisti provenienti da stili e derivazioni diverse che si sono incontrati grazie alla comune passione e alla volontà di fare rivivere i miti musicali senza tempo, come quello dei Blues Brothers, appunto, ma pure Elvis Presley, James Brown, Chuck Berry.  Elisa Babini alla voce è affiancata sul palco da Manuel Siboni (chitarra), Luca Di Chiara (basso), Michele Scucchia (piano), Andrea Batani (trombone), Fausto Lombardi (tromba), Giacomo Ballani (sax) e Rik Pacini (batteria).

All’ingresso della fiera sarà sempre visitabile, fino a domenica sera, l’interessante rassegna a cura dello Studio Grassi Design di Gambettola, “Green glamour tra arte e design”, che mostra come riciclo e design possano abbracciarsi nella creazione del “bello”, attraverso l’uso della materia e l’arredo. Infine, come da tradizione la rassegna forlivese terminerà con l’assegnazione del premio “Stile di un’Epoca” giunto alla sua 12° edizione. Il concorso prevede la selezione dell’espositore  che meglio rappresenta le irrequiete mode del secolo scorso, dal punto di vista della ricerca, dell’autenticità, dell’originalità e dell’estetica dello stand e degli oggetti esposti. Vincitori dello speciale premio messo in palio da Romagna Fiere, per quanto riguarda le due precedenti edizioni che si sono tenute a Forlì e a Modena nell’autunno 2015, sono stati “Mai Visto” di Beatrice Leccese e “Casta Diva Vintage” di Manuela Stevan.


INFO, ORARI E PREZZI:
www.fieravintage.it
ORARI: domenica dalle 10.00 alle 20.00
INGRESSO:  Intero: € 7,00 – Con riduzione scaricabile dal sito www.fieravintage.it:  € 5,00
Ridotto per over 65 - Gratis per i bambini fino a 12 anni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento