"Disegna dal vivo": al Metamuseo laboratori e gadget per tutti i bambini

Al Metamuseo Experience sabato disegna dal vivo il Metamuseo, le sue opere, la città, cercando il confine tra vero e verosimile. Omaggio alla Convenzione internazionale dei diritti del fanciullo, non soltanto un codice di norme giuridiche, bensì un vero programma pedagogico di educazione alla libertà e alla responsabilità basata sul rispetto. Un’estemporanea di disegno per esercitare la capacità di visione. A Palazzo Sassi Masini (via Sassi, 17 - Forlì) “disegna dal vivo”, sabato dalle 16,30, il Metamuseo, le sue opere, la città. Gadget per tutti i bambini partecipanti. Ingresso libero e materiale minimo disponibile in loco. Consegna materiali ore 16,30, merenda alle 17,30, consegna disegni 18,30, a seguire preziosi gadget per tutti.
 
Sostenere i bambini e il loro metodo naturale di ricerca. Il progetto Metamuseo Experience nella sua terza performance è presentato da Fantariciclando e Metamuseo girovago, con il contributo della Regione Emilia-Romagna - Piano di Azione Ambientale per un futuro sostenibile 2011/2013. Insieme a ER.GO - Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori, Progetto Quadreria in Pediatria, Action Line, PuntoDonna, La Guida dei bambini, Ricicli Design, Gruppo Thailandese Emilia Romagna. Con il contributo del Consorzio Formula Ambiente e del Comune di Forlì.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dolci sapori e tante bancarelle per la Fiera della Madonna del Fuoco

    • Gratis
    • 4 febbraio 2020
    • centro storico
  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2020
    • Musei San Domenico
  • Parte dal Teatro Fabbri il tour "Terrapiattista" di Beppe Grillo

    • 13 febbraio 2020
    • Teatro Diego Fabbri
  • Spettacolo ed emozione per raccontare "Caterina", la signora di Forlì

    • Gratis
    • 30 gennaio 2020
    • Teatro Diego Fabbri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento