Annullata la Grande Soirée al Café Chantant con Elena D'Angelo

  • Dove
    Teatro Comunale di Dovadola
    Indirizzo non disponibile
    Dovadola
  • Quando
    Dal 07/03/2020 al 07/03/2020
    21.00
  • Prezzo
    10-15 euro
  • Altre Informazioni

Per effetto dell’ordinanza della Regione Emilia Romagna, firmata dal presidente Stefano Bonaccini e dal Ministro alla Salute Speranza, per contrastare la diffusione del Coronavirus, il Teatro delle Forchette sospende tutte le attività culturali programmate presso il teatro Comunale di Dovadola fino all'8 marzo 2020.

Sabato 7 marzo, alle 21.00, al Teatro comunale di Dovadola arriva la Grande Soirée al Café Chantant con Elena D'Angelo.

Rivivrà il “Tabarin” – regno di maliarde, seduzione e uomini in frac saranno appuntamenti di vero cafè-chantant, frequentato da scapigliati del XX secolo che canteranno e suoneranno in onore di un’era gaudente e squattrinata.
Vi saranno arie da salotto, canzoni, melodie napoletane, le più belle pagine tratte dall’opera e dall’operetta, sino ad arrivare al momento in cui la Belle Epoque se ne va con “Addio Tabarin”, “Creola” ,“Appassionatamente”, “balocchi e profumi”, “ Il tango delle capinere”… melodie che saluteranno un’epoca in cui si pensava che amore e morte regnassero sopra ogni cosa.

Biglietti: intero 15 euro, ridotto 10 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Musei San Domenico
  • Le star del basket a Forlì: arriva l'incredibile show degli Harlem Globetrotters

    • 11 giugno 2020
    • PalaGalassi
  • Piccolo a chi? Un webinar per conoscere e amare i cani di taglia piccola

    • 10 giugno 2020
    • online
  • Riapre la mostra "Violini d'autore" di Ezia di Labio ad Arte al Monte

    • Gratis
    • dal 22 maggio al 14 giugno 2020
    • Palazzo del Monte di Pietà
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento