Festival della Scienza in ricordo della professoressa Marilena Zoffoli

Giovedì è in programma “Pianeta Terra: un mondo da salvare”, incontro con il fotografo naturalista Luca Bracali

Dal 9 al 13 aprile il Liceo Scientifico “F.P. di Calboli” di Forlì ospiterà il Festival della Scienza, dedicato alla professoressa Marilena Zoffoli, manifestazione inserita tra le iniziative dell’anno europeo del patrimonio culturale “Scienza, patrimonio dell’umanità” promosso dall’Unione Europea. Sono molte le attività proposte agli studenti e alla cittadinanza: accanto ai laboratori destinati alle classi delle scuole secondarie di primo grado e a due mostre (“Generazione futuro green”, promossa dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e un’esposizione di Exhibit Scientifici realizzata dagli studenti del Liceo in collaborazione con Zanichelli Editore), il Festival si arricchisce di una serie di conferenze riservate agli studenti dell’istituto, che permetteranno di confrontarsi con esperti di vari ambiti.

Giovedì è in programma “Pianeta Terra: un mondo da salvare”, incontro con il fotografo naturalista Luca Bracali in collaborazione con la Fondazione Cardiologica "Myriam Zito Sacco"; mercoledì 11 aprile “La scienza e la tecnica applicate ai beni culturali” a cura della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini e del Dipartimento di Beni
Culturali dell’Università di Bologna; sabato 14 aprile “Le frontiere della fisica e la fantascienza al giorno d’oggi”, incontro con Valentina Cicero e Francesco Marino dell’Ass. Minerva. Il pomeriggio di giovedì 12 aprile la scuola rimarrà aperta per consentire a tutta la cittadinanza di visitare le mostre e di assistere allo spettacolo “Pillole di scienza in salsa teatrale” allestito dal gruppo teatrale del Liceo. Il pomeriggio si concluderà alle 17,30 con la conferenza pubblica del professor emerito Vincenzo Balzani “Il ruolo della Scienza in un mondo fragile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

Torna su
ForlìToday è in caricamento