La proiezione di Forum Living al nuovo Teatro dei Sozofili

Forum Living, opera prima dell’Associazione forlivese Sovraesposti, dopo un lungo periodo di circuitazione che lo ha portato in vari cinema della Romagna e nel resto d’Italia, arriva al nuovo Teatro dei Sozofili, nel cuore di Modigliana. La proiezione è organizzata in collaborazione con l’associazione 'Do nucleo culturale' Faenza e patrocinata dal Comune di Modigliana. Si parte alle ore 21 con la visione del documentario alla quale seguirà un confronto aperto con Alberto Semprini, presidente di Sovraesposti, Stefania Amanti co-regista del film, Matteo Valtancoli presidente del 'Do nucleo culturale' Faenza e Valentina Ravaioli neo-eletta consigliere regionale e precedente Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Forlì che, durante il proprio mandato, ha visto nascere e cresce il progetto culturale dell’Associazione Sovraesposti.

Il documentario racconta la complessa realtà del centro storico forlivese attraverso l’emblematico caso di via Giorgio Regnoli che, da strada simbolo del degrado cittadino, è tornata ad essere sede di nuove attività commerciali e di iniziative culturali, recuperando attrattività e un nuovo senso di comunità. Dal film emerge chiaramente come la spinta al cambiamento che nasce dal basso sia stato l’elemento più caratteristico di quell’agire coordinato tra semplici cittadini, artisti, operatori culturali e istituzioni pubbliche, che si è rivelato un “modello virtuoso”.

Proprio questi elementi hanno contribuito a destare interesse oltre i “confini cittadini”, avviando confronti e dibattiti e, in alcuni casi, ispirando possibili soluzioni. Il documentario, infatti, è stato ospitato in cornici di carattere nazionale come la rassegna “Lavori in Corto” di Torino – quest’anno dedicata proprio al tema delle nuove forme di cittadinanza attiva e di democrazia dal basso - così come all’interno di Festambiente in occasione del Clorofilla film Festival per il ciclo di proiezioni “E’ bello vivere in Italia”, come pure nella giornata di anteprima del Festival di Internazionale a Ferrara.  

La stessa via Giorgio Regnoli – protagonista del nostro lavoro – dallo scorso giugno è entrata ufficialmente nell’elenco delle Social Street Italia. Il documentario vede come registi Stefania Amanti e Filippo Venturi e si inserisce all’interno del progetto formativo  “MU.VI.TECH, Musica, Video e Nuove Tecnologie”, realizzato nell'ambito di Creatività Giovanile, promosso e sostenuto dal Dipartimento della Gioventù - Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Anci - Associazione Nazionale Comuni Italiani. A livello locale questo progetto è stato sostenuto dal Comune di  Forlì Assessorato alle Politiche Giovanili, da Techne, Materiali Musicali, Sunset Soc. coop.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Memoria e identità: un incontro con Roberto Balzani

    • Gratis
    • 20 settembre 2019
    • Chiesa di Sant'Antonio Abate in Ravaldino
  • Teatro, danza e improvvisazione alla Settimana del Buon Vivere 2019

    • Gratis
    • 25 settembre 2019
    • Barcaccia del San Domenico
  • CavaRei, "il counseling e il counselor nella vita di tutti"

    • Gratis
    • 19 settembre 2019
    • CAVAREI Cooperativa Sociale

I più visti

  • Il live in piazza di Noemi. Un grande omaggio alla black music

    • Gratis
    • 22 settembre 2019
    • Piazza Saffi
  • Concerti e spettacoli, ballo, burattini, aperitivi e degustazioni: con settembre torna "Estate in Barcaccia"

    • Gratis
    • dal 2 al 21 settembre 2019
    • Barcaccia del San Domenico
  • In fiera i cavalli tornano protagonisti con “Forlì International Horse Fair”

    • dal 20 al 22 settembre 2019
    • Fiera di Forlì
  • Il Re del Terrore a Forlì: una mostra dedicata al mitico Diabolik

    • Gratis
    • dal 1 agosto al 30 settembre 2019
    • Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle"
Torna su
ForlìToday è in caricamento