"I 7 passi del perdono": "La scienza della felicità" al centro di un incontro

"I 7 passi del perdono - La Scienza della Felicità" sarà lunedì alle 20,30 al centro di un incontro al Centro Studi Omnibus di via Cantoni a cura di Fabrizia Dragone. "Si tratta di un metodo teorico e pratico, strutturato in 7 passaggi, per arrivare a comprendere il profondo impatto del perdono sugli individui, nelle relazioni e nella società - viene illustrato -. Un completo studio integrato sul perdono che tocca l'aspetto biologico, vitale, emozionale, mentale, relazionale, spirituale e coscienziale dell'essere umano. Il perdono è capace di modificare profondamente la struttura della materia, della vita, delle emozioni e dei pensieri, sia per noi stessi che per le persone che ci circondano; un vero e proprio balsamo che crea le condizioni per un approccio positivo alla vita e permette di recuperare e conservare una buona salute".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Alla scoperta del mondo dei funghi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 10 novembre 2019
    • Centro Visita del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
  • Mario Proli presenta il suo romanzo "Casematte"

    • Gratis
    • 22 novembre 2019
    • Monte di Pietà di Forlì
  • Lo spazio influenza il benessere: si impara l'architettura del viver bene

    • dal 16 al 23 novembre 2019
    • Studio Progetto CasaCorpo

I più visti

  • Ritrovare l'armonia con il Percorso Armonie Naturali

    • dal 4 novembre al 15 dicembre 2019
    • Grand Hotel Terme della Fratta
  • Sapori del territorio e antichi mestieri alla Sagra del Tartufo Bianco del Bidente

    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • Cusercoli
  • Tra regali, presepi, alberi e opere d'arte torna alla fiera "Natalissimo"

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • Fiera di Forlì
  • A teatro arriva "L'Infinito" di Roberto Vecchioni

    • 14 novembre 2019
    • Teatro Diego Fabbri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento