"Il lupo e la capra", storia di due ribelli inconsapevoli e di un’utopia

Va in scena domenica 3 novembre, alle 16.00, al Teatro Testori di Forlì lo spettacolo "Il lupo e la capra" di e con Davide Doro, Manuela Capece, liberamente ispirato a Una notte di temporale di Y. Kimura.

La storia di un lupo e di una capra, nemici nell’immaginario comune, che per caso si incontrano, in una notte senza luna, non si riconoscono e si scoprono più vicini di quanto si possa credere. È la storia di due che, inconsapevolmente, sfidano quella logica che dice che le cose sono sempre andate così e quindi non c’è motivo di cambiarle. Due ribelli dunque. Oppure, solo due che si incontrano, lontani da casa, dalla loro sicurezza e da quello che ognuno crede di essere. Come due pionieri di un luogo nuovo sono obbligati a una nuova curiosità, e per questo messi alla prova. E allora, come la capra può scoprire di essere coraggiosa, così il lupo può avere paura.

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Paolo Cevoli porta in palcoscenico "La sagra famiglia"

    • 14 dicembre 2019
    • Teatro Diego Fabbri
  • Si balla con "Grease": nuova data per il celebre musical

    • 5 gennaio 2020
    • Teatro Diego Fabbri
  • Marisa Laurito e Fioretta Mari sono "Due donne in fuga"

    • solo oggi
    • 8 dicembre 2019
    • Teatro Dragoni

I più visti

  • I mattoncini tornano protagonisti: un entusiasmante viaggio alla scoperta dell'universo Lego

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 24 dicembre 2019
    • Villa Bertaccini
  • "Nigthscapes", la mostra fotografica di Luca Campigotto

    • Gratis
    • dal 26 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Musei San Domenico
  • L'Immacolata inaugura la Fiera delle Domeniche di Natale

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 dicembre 2019
    • centro storico
  • "Merenda in inglese": un pomeriggio in osteria con insegnanti madrelingua

    • solo oggi
    • 8 dicembre 2019
    • Piazza Garibaldi 6/a
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento