Prosegue "l'istruttoria per un processo" con Ivan Karamazov

Sabato 26 ottobre, dalle 16.30 alla Sala del Refettorio dei Musei San Domenico dopo aver interrogato, nel Primo Atto, le dramatis personae del Libro di Giobbe, nel Secondo Atto del dramma Istruttoria per un processo di Andrea Panzavolta, si convoca quale persona informata dei fatti Ivan Karamazov, uno dei personaggi più grandi e inquietanti della galleria dostoevskijana. La chiama in causa di Ivan si spiega non solo perché il testo biblico è espressamente citato nei Fratelli Karamazov, ma anche, e soprattutto, perché nessuno come lui ha saputo riprendere e portare alle estreme conseguenze l’irriducibile domanda che il sofferente di Uz leva suo giaciglio di cenere e polvere: perché il giusto soffre? Perché il dolore innocente? E perché – scandalo che supera ogni altro scandalo – la sofferenza dei bambini, gli innocenti per antonomasia?

A interpretare musicalmente l'opera in due atti di Andrea Panzavolta sono Thomas Cavuoto (alla viola) e Filippo Pantieri (al pianoforte).
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Viola Ardone porta a Forlì "Il treno dei bambini"

    • Gratis
    • 24 gennaio 2020
    • Auditorium Intesa Sanpaolo di Forlì
  • Franco Lombini e Mario Tadiello presentano il libro "Apriti cielo"

    • Gratis
    • 22 gennaio 2020
    • Punto Donna
  • La semplicità del benessere

    • 24 gennaio 2020
    • Sala Polifunzionale

I più visti

  • Tutto il gusto della carne alla Notte Rosa Maiale

    • solo oggi
    • 18 gennaio 2020
    • Rocca di Forlimpopoli
  • Torna a Forlì il mentalista Francesco Tesei con il nuovo spettacolo "Human"

    • dal 17 al 18 gennaio 2020
    • Teatro Il Piccolo
  • Dolci sapori e tante bancarelle per la Fiera della Madonna del Fuoco

    • Gratis
    • 4 febbraio 2020
    • centro storico
  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2020
    • Musei San Domenico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento