La staffetta partigiana Antonia Laghi racconta la sua "liberazione" al teatro Fabbri