Le straordinarie Anna Maria Guarnieri e Giulia Lazzarini in "Arsenico e vecchi merletti"

  • Dove
    Teatro Diego Fabbri
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 28/11/2019 al 01/12/2019
    ore 21, domenica ore 16
  • Prezzo
    da 12 a 27 euro
  • Altre Informazioni

Da giovedì 28 novembre a domenica 1 dicembre va in scena al Teatro Diego Fabbri di Forlì un grande classico del genere giallo: "Arsenico e vecchi merletti", con Anna Maria Guarnieri e Giulia Lazzarini dirette da Geppy Gleijeses.

Il Teatro Fabbri di Forlì ospita la “Prima” del ri-allestimento di questa commedia elegante, con Geppy Gleijeses che si ispira alla prima regia teatrale del grande Monicellie dirige due “colonne” del teatro italiano: Anna Maria Guarnieri e Giulia Lazzarini, affiancate da Maria Alberta Navello, Mimmo Mignemi, Paolo Romano, Luigi Tabita, Tarcisio Branca, Bruno Crucitti, Francesco Guzzo, Daniele Biagini, Lorenzo Venturini. 

Gli interpreti dello spettacoloincontreranno il pubblicosabato 30 novembre alle ore 18 al Ridotto del Teatro Diego Fabbri. L’ingresso all’Incontro è gratuito fino a esaurimento posti.

Lo scrittore MortimerBrewster, ex scapolo convinto, torna a casa dalle zie Abby e Marthaper raccontare del suo futuro matrimonio con Giulia Harper ma scopre che le due amabilie anziane ziette “aiutano” quelli che affettuosamente chiamano i “loro signori”, ossia gliinquilini ai quali affittano le camere, a lasciare la vita con un sorriso sulle labbra, offrendoloro del vino di sambuco corretto con un miscuglio di veleni, e che li seppelliscono nelCanale di Panama, la cantina di casa dove il fratello di Mortimer, Teddy (che crede diessere il Generale Lee), scava e ricopre di continuo nuove buche per occultare i cadaveri.
Deciso a porre fine alla pazzia delle due zie e del fratello, Mortimer cerca di far internareTeddy in una casa di cura, ma i suoi piani vengono sconvolti dall'arrivo dell’altro fratelloJonathan, un efferato pluriomicida i cui lineamenti sono stati rovinati a seguito di numerosiinterventi di chirurgia plastica subiti. Anche Jonathan, che è accompagnato dal suo fidatoamico, il dottor Einstein, ha un cadavere di cui disfarsi e tenta di seppellirlo nella cantina,per poi eliminare anche il fratello Mortimer. 
Ormai credutosi l’ultimo erede di una famigliadi pazzi maniaci, Mortimer cerca di allontanare da sé Giulia per il timore di farle del male, ma poco prima della partenza di Teddy per la clinica, le due zie (che intendono seguireTeddy nella casa di cura) rivelano che in realtà Mortimer è il figlio illegittimo di unadomestica che era andata a lavorare in casa Brewster poco prima che Mortimer nascesse.

Orari: Giovedì 28, venerdì 29 e sabato 30 novembre ore 21. Domenica 1 dicembre ore 16.

Biglietti: da 12 a 27 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Il bue nero", un viaggio nella cattiva coscienza degli italiani

    • 7 dicembre 2019
    • Teatro Testori
  • Marisa Laurito e Fioretta Mari sono "Due donne in fuga"

    • 8 dicembre 2019
    • Teatro Dragoni
  • Il Teatro delle Forchette va in scena con "Don Chisciotte della Mancia"

    • 14 dicembre 2019
    • Teatro Comunale di Dovadola

I più visti

  • I mattoncini tornano protagonisti: un entusiasmante viaggio alla scoperta dell'universo Lego

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 24 dicembre 2019
    • Villa Bertaccini
  • "Il bue nero", un viaggio nella cattiva coscienza degli italiani

    • 7 dicembre 2019
    • Teatro Testori
  • "Nigthscapes", la mostra fotografica di Luca Campigotto

    • Gratis
    • dal 26 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Musei San Domenico
  • Voglia di festa ed energia: in città si corre la prima Christmas Run

    • 14 dicembre 2019
    • Piazza Saffi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento