homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius epifaniacarnevalesan-valentinofesta-donnafesta-papapasqua1-maggiofesta-mammaferragostohalloweennatalecapodannochildrenlocation-maps

Scopa volante e Befana che arriva dall'alto: spettacolo a Civitella - FOTO

La sera è culminata con la discesa della Befana dalla Torre Civica tra i fuochi d'artificio: spettacolo nello spettacolo è stata la 'scopa volante' che da terra è arrivata fino alla sommità della Torre dell'Orologio tra lo stupore delle centinaia di bambini

Il momento della scopa volante (in basso a destra)

Centro storico di Civitella gremito di gente per la calata della “Befana” dalla Torre Civica dell’orologio. Centinaia e centinaia di persone, tra cui tantissimi bambini, nonostante il freddo, hanno infatti riempito piazza Matteotti e le vie antistanti la torre dell’orologio. Tutti con il naso all’insù per vedere la calata della ‘vecchia’: un appuntamento, il quinto consecutivo, unico nel suo genere nella vallata del Bidente e organizzato da tutte le associazioni di Civitella (Pro Loco, Associazione Asterix Vigili del Fuoco Volontari, Associazione Carnevale Civitellese, Associazione Fiera dei Santi, Associazione Culturale Diego Fabbri, Avis, Auser) e il patrocinio del comune.

Dopo “Pompieropoli”, con il quale i più piccoli hanno potuto diventare pompieri per un giorno aspettando la Befana, i presenti hanno assistito a fianco del grande falò, ai canti e agli ‘stornelli’ dei Befanotti civitellesi, che già dal primo pomeriggio erano per le vie e le case di Civitella a intonare i tradizionali canti della Pasquella.

Lo spettacolo è poi culminato con la discesa della Befana dalla Torre Civica tra i fuochi d’artificio, grazie al lavoro dei Vigili del Fuoco volontari di Civitella che hanno permesso, spettacolo nello spettacolo, di realizzare una vera e propria ‘scopa volante’ che da terra è arrivata fino alla sommità della Torre dell’Orologio tra lo stupore delle centinaia di bambini. A tutti i partecipanti vin brulè e prodotti tipici locali gratis, oltre a calze, dolci, palloni e giocattoli lanciati e consegnati dalla ‘vecchia’ a tutti i bimbi presenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bellissimo: verrò anche il prossimo anno. Davvero ben fatto, divertente e spettacolare. Bravi anche i Pasqualotti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Guardia di Finanza, nel mirino i reati fallimentari e i capitali a San Marino

  • Politica

    Drei-bis, centro-destra all'attacco: "Non cambierà nulla, vogliamo il Drexit"

  • WeekEnd

    Dall'ultima di Piero della Francesca alla Festa Artusiana: il weekend forlivese

  • Cronaca

    Si sveglia e scopre di esser stata derubata: notte di lavoro per i ladri

I più letti della settimana

  • Scomparso da sabato sera: si cerca Fulvio Mazzotti

  • Incidente in tangenziale poco dopo mezzogiorno: ferito un motociclista di Forlì

  • "Mia figlia si vuole gettare dal ponte": poliziotti sventano suicidio

  • Volto sanguinante: misterioso pestaggio in via Oriani

  • Al Liceo Classico sono 250 gli studenti eccellenti, 160 i maturandi

  • Daniele Cantagalli e Fulvio Mazzotti: ancora senza esito le ricerche dei due forlivesi scomparsi

Torna su
ForlìToday è in caricamento