homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius epifaniacarnevalesan-valentinofesta-donnafesta-papapasqua1-maggiofesta-mammaferragostohalloweennatalecapodannochildrenlocation-maps

Scopa volante e Befana che arriva dall'alto: spettacolo a Civitella - FOTO

La sera è culminata con la discesa della Befana dalla Torre Civica tra i fuochi d'artificio: spettacolo nello spettacolo è stata la 'scopa volante' che da terra è arrivata fino alla sommità della Torre dell'Orologio tra lo stupore delle centinaia di bambini

Il momento della scopa volante (in basso a destra)

Centro storico di Civitella gremito di gente per la calata della “Befana” dalla Torre Civica dell’orologio. Centinaia e centinaia di persone, tra cui tantissimi bambini, nonostante il freddo, hanno infatti riempito piazza Matteotti e le vie antistanti la torre dell’orologio. Tutti con il naso all’insù per vedere la calata della ‘vecchia’: un appuntamento, il quinto consecutivo, unico nel suo genere nella vallata del Bidente e organizzato da tutte le associazioni di Civitella (Pro Loco, Associazione Asterix Vigili del Fuoco Volontari, Associazione Carnevale Civitellese, Associazione Fiera dei Santi, Associazione Culturale Diego Fabbri, Avis, Auser) e il patrocinio del comune.

Dopo “Pompieropoli”, con il quale i più piccoli hanno potuto diventare pompieri per un giorno aspettando la Befana, i presenti hanno assistito a fianco del grande falò, ai canti e agli ‘stornelli’ dei Befanotti civitellesi, che già dal primo pomeriggio erano per le vie e le case di Civitella a intonare i tradizionali canti della Pasquella.

Lo spettacolo è poi culminato con la discesa della Befana dalla Torre Civica tra i fuochi d’artificio, grazie al lavoro dei Vigili del Fuoco volontari di Civitella che hanno permesso, spettacolo nello spettacolo, di realizzare una vera e propria ‘scopa volante’ che da terra è arrivata fino alla sommità della Torre dell’Orologio tra lo stupore delle centinaia di bambini. A tutti i partecipanti vin brulè e prodotti tipici locali gratis, oltre a calze, dolci, palloni e giocattoli lanciati e consegnati dalla ‘vecchia’ a tutti i bimbi presenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Bellissimo: verrò anche il prossimo anno. Davvero ben fatto, divertente e spettacolare. Bravi anche i Pasqualotti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Chiesa di Ravaldino gremita per l'ultimo saluto ai coniugi morti nel terremoto

  • Cronaca

    Prostituzione, furti e rapine: "I Portici" e la stazione erano il loro regno

  • Incidenti stradali

    Furgone aziendale capottato nella notte: tre addetti feriti, due sono gravi

  • Cronaca

    La polizia inverte la marcia: uno scappa, l'altro aveva piede di porco e flessibile

I più letti della settimana

  • L'ultimo weekend di agosto si congeda con birra, musica e feste patronali: tutti gli eventi

  • Festival di Castrocaro, tutto pronto per la Finalissima della 59esima edizione

  • "I tre giorni del Sangiovese" si fanno in sette: svelata l'edizione 2016

  • Torna "Caratteri d’Autore", rassegna letteraria itinerante nei luoghi caldi di Forlì

  • Grande Guerra, il vescovo di Modigliana-Faenza in visita alla mostra "Un Popolo in trincea"

  • La Fanzinoteca prosegue con grande impegno per la "Cultura sociale"

Torna su
ForlìToday è in caricamento