Fiabe retrò attraverso il genio di Virgilio Villoresi

Lunedìalle 21 nella Sala Melozzo (piazzetta Melozzo n. 8 , di fronte alla Chiesa della Ss. Trinità,  Virgilio Villoresi, creativo e film-maker, creerà poetiche fiabe retrò attraverso tecniche di animazione artigianali. Nel corso della serata sarà presentato il video “Fantasmagorie” (edito da RaroVideo) ed il sogno grafico “Vento”, in collaborazione con Virginia Mori.

Risulta difficile inquadrare in poche righe il genio di Virgilio Villoresi. Astro nascente dell'universo dei cineasti, egli non è un film-maker, né un pubblicitario, né un animatore. È nel mondo che abita, peculiare e bizzarro, dove nascono le sue pellicole sognanti: opere lievi, che incantano lo sguardo facendolo volare via, set cinematografici di carta fragili ed allo stesso tempo potenti nelle mani di un talento cristallino. Talento che ha convinto, tra gli altri, la maison Valentino (il suo video "Celia Birtwell" ha vinto il Best Italian Fashion Award 2015), Sammontana (2013), Fendi (Bag Bugs, 2013), Vinicio Capossela (videoclip Una giornata perfetta, Pryntyl) e John Mayer (Submarine test, videoclip).

Ad accompagnare i presenti  nel mondo dell'artista fiorentino sarà un altro giovane talento, Alessio Galbiati, critico cinematografico e direttore della rivista Rapporto Confidenziale.


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2020
    • Musei San Domenico
  • Le star del basket a Forlì: arriva l'incredibile show degli Harlem Globetrotters

    • 11 giugno 2020
    • PalaGalassi
  • “Arte in gioco”, una nuova mostra in pediatria

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 30 maggio 2020
    • Reparto di Pediatria - Ospedale Pierantoni - Morgagni
  • Riapre la mostra "Violini d'autore" di Ezia di Labio ad Arte al Monte

    • Gratis
    • dal 22 maggio al 14 giugno 2020
    • Palazzo del Monte di Pietà
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento