Tra medicina orientale, agopuntura e meditazione: Natural Expo entra nel vivo

Nella seconda giornata di apertura della manifestazione sul "vivere bene" realizzata da Romagna Fiere nel quartiere fieristico di Forlì, ci sarà solo l'imbarazzo della scelta tra i tanti eventi a ciclo continuo che si susseguiranno per tutta la giornata

Più di quaranta conferenze, seminari, workshop, esibizioni. Natural Expo, la tre giorni dedicata al benessere, è anche questo: un centro irradiante di cultura nelle tante discipline “alternative”, dalla medicina orientale al grande potere delle erbe, dalla numerologia all’agopuntura, dalla musicoterapia alle pratiche di meditazione i cui benefici si potranno toccare con mano grazie alla presenza dei loro principali insegnanti e referenti. Nella seconda giornata di apertura della manifestazione sul “vivere bene” realizzata da Romagna Fiere nel quartiere fieristico di Forlì, ci sarà solo l’imbarazzo della scelta tra i tanti eventi a ciclo continuo che si susseguiranno per tutta la giornata. E questi non sono che un piacevole corollario di un grande mercato con oltre 200 espositori, un’esposizione con tutto il necessario per gli stili di vita improntati alla salute e all’armonia con sé stessi.

Reinventare se stessi e abbracciare il successo. E’ la storia di Cecilia Sardeo, Ceo di Mindvalley Italy e fondatrice di “Omnama”, la più importante Scuola italiana di meditazione e crescita personale, che in Sala Europa, alle 11 di domani, sabato, si racconta nell’incontro dal titolo “Reinventare noi stessi per creare una vita straordinaria”: come investire sulle qualità e abilità che ognuno possiede per dare una svolta alla propria esistenza. Organizzare gli spazi di casa per rendere longevo il rapporto di coppia è invece il segreto alla base del Creative Feng Shui di Paola Marabini (alle 13, Sala Europa) mentre Rolando Dini, ideatore di Quanti-Ka divulgherà i benefici del metodo che attraverso i principi della fisica quantistica porta a riconoscere i propri bisogni basali, fondamentali per capire come l’anima devia dal suo percorso autentico (alle 14.30 in Sala Europa). Alle 16.30, sempre in Sala Europa, Il Gruppo Editoriale “Macro” porta al Natural Expo 2016 “The China Study tour”, il talk-show con oncologi, nutrizionisti e medici per presentare “The China Study”, il volume che sta diventando un’opera fondamentale per capire in profondità gli effetti che un’alimentazione a base di prodotti vegetali e integrali può avere nella prevenzione e cura di molte patologie. 

In salute camminando. In sala Goberti, alle 11.30, Luca Gianotti terrà una conferenza dal titolo “L’arte del camminare: come il camminare può salvarvi la vita”. Gianotti, laureato in filosofia, guida e coordinatore de La Compagnia dei Cammini, ha creato il “Deep Walking”, tecniche di meditazione in cammino per trovare armonia e pace. Alle 13.45 Guido Sartori parla di riflessologia facciale e Ayurveda, mentre alle 15 si potrà scoprire la storia di Mario Dalla Torre, che durante uno stato di coma profondo causato da un incidente stradale ha vissuto una straordinaria esperienza che gli ha permesso alla fine di comprendere il messaggio dei sintomi e di attivare la sua autoguarigione. Il ciclo di conferenze si chiede con l’Agopuntura Ayurvedica di Marco Civolani e  “Ascoltarsi per ascoltare” con Daniela Calvo. 

Due cooking show della Gruppo “Macro” animano la mattinata di sabato nell’area Open Space. Alle 11.30, “Più ricette sane, meno ricette mediche” di Federica Gif e alle 12.30 “Spaghetti vegetali dall'antipasto al dolce” di Francesca Più. Ricca l’offerta anche nell’area esibizioni Natural Expo dove si possono avere informazioni, consigli, consulenze e lezioni dimostrative. L’associazione sportiva “Be Water” di Forlì propone il Functional Training WTA, per raggiungere il benessere psico-fisico acquisendo i corretti schemi motori indispensabili per mantenere o ritrovare la propria postura ideale in statica, ma soprattutto in movimento. Invece, l’associazione “Spazio Indaco” di Meldola promuove il metodo tutto spirituale dell’Allineamento Divino, con le dimostrazioni dello studioso Roberto Calvi, nonché una classe di Yoga per donne (alle 14 e alle 15.45). I Giardini Zen, un vero “angolo d’Oriente” situato in pieno centro storico a Forlimpopoli, presente sabato e domenica a Natural Expo, dalle 15 propone esibizione di “Musica sacra e arte”, poi dalle 16.30 il musicista Filippo Fiorini con il suo didgeridoo e Jacopo Achille Valentini proporranno SoundBodyArt: musica, danza e arte dal vivo. Alle 18.15 sarà il turno di “Di voce, di suoni e di anima”, a cura di AtmaSounus.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Giovane punta un euro al "10 e Lotto" e fa il colpo: "Gli tremavano le gambe dall'emozione"

  • Maxi-studio su 30 anni di cancro in Romagna: quanto ci si ammala e quanto si sopravvive, tumore per tumore

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • L'altra faccia dell'emergenza abitativa, l'odissea del locatore: "Casa sfasciata dopo lo sfratto"

  • Si schianta col Porsche Cayenne di un forlivese e lo abbandona in strada

Torna su
ForlìToday è in caricamento