Nord-sud, mafie senza confine: proiezioni e testimonianze

Ripartono le rassegne cinematografiche targate Sala San Luigi. La prima che parte è "NORD SUD - MAFIE SENZA CONFINE".

Ecco il programma:
Il 16 gennaio appuntamento con  GOMORRA - IL FILM: inizio proiezione ore 20.45 con introduzione e testimonianza di Franco Ronconi e Antonio Decato assistente universitario di criminologia e collaboratore in Campania per la gestione dei beni confiscati alla camorra.

Il 23 gennaio tocca invece a SUBURRA - IL FILM. Inizio proiezione ore 20.45 con Introduzione di Franco Ronconi e testimonianza di Sabrina Mungari sulle organizzazioni mafiose in Calabria.

Tutte le introduzioni e le testimonianze saranno a cura degli associati del Coordinamento di Libera Forlì-Cesena che spiegheranno anche il fenomeno delle organizzazioni mafiose in Emilia Romagna.
Biglietto speciale per le singole serate Euro 3,50

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Le emozioni regalate da Vasco Rossi al cinema: attesa per il film "NonStop Live"

    • dal 25 al 27 novembre 2019
    • Cineflash Multiplex
  • "Il traditore": proiezione e testimonianze al San Luigi

    • 28 novembre 2019
    • Sala San Luigi
  • "Jesus rolls", al cinema lo spin off del grande Lebowsky

    • 19 novembre 2019
    • Sala San Luigi

I più visti

  • Ritrovare l'armonia con il Percorso Armonie Naturali

    • dal 4 novembre al 15 dicembre 2019
    • Grand Hotel Terme della Fratta
  • Sapori del territorio e antichi mestieri alla Sagra del Tartufo Bianco del Bidente

    • Gratis
    • 17 novembre 2019
    • Cusercoli
  • Il centro storico si riempie di torrone e dolci per la fiera di Santa Caterina

    • Gratis
    • 25 novembre 2019
    • centro storico
  • Tra regali, presepi, alberi e opere d'arte torna alla fiera "Natalissimo"

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • Fiera di Forlì
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento