Notte dei Musei: il San Domenico e Palazzo Romagnoli splendono tra musica e visite

Sabato il Comune di Forlì ripropone la Notte Europea dei Musei. Le sedi museali cittadine prolungano l'orario di apertura fino alle 23 con visite guidate e proposte culturali. Nata dalla volontà di incentivare la frequentazione dei luoghi della cultura, la Notte dei Musei propone di aprire le porte alla visita delle collezioni anche in fasce orarie non abituali: un'occasione unica per un pubblico nuovo, specialmente di giovani, invitato a scoprire, complice l'atmosfera serale, quello che il ricco patrimonio museale riesce a narrare. 

Il museo civico di San Domenico resterà aperto fino alle 23 con possibilità di visita alle Collezioni Civiche permanenti ed in particolare alla Collezione Pedriali, da poco riallestita nelle sale al piano terra. Apre di sera anche la mostra "Ottocento. L'arte dell'Italia tra Hayez e Segantini" che sarà possibile visitare partecipando a una visita guidata ad aggregazione libera con partenza alle 21 (al costo di 5 euro a persona oltre al biglietto di ingresso).

Dalle 18, inoltre, il tableau vivant “Le cucitrici di camice rosse”, installazione ispirata al dipinto di Odoardo Borrani (esposto in mostra) e allestita dal Comune di Modigliana, accoglierà i visitatori nella sala del Refettorio. Alle 21, sempre nel refettorio, l'Orchestra Maderna, propone agli amanti della musica il concerto “La Musica Strumentale” con brani tratti da opere di Puccini, Stravinsky e Mascagni (Ingresso libero). Fino alle 23 anche Palazzo Romagnoli apre alla città le Collezioni del Novecento, la Collezione Verzocchi e la mostra temporanea "Arte e Gioa di Vivere. Ricordo di Enzo Bellini".

Alle 18,15 una interessante visita guidata a cura di Anna Provenzano e Nicolò Pollarini, volontari del SCU, accompagnerà i visitatori alla scoperta di due importanti collezionisti che hanno arricchito il patrimonio museale di Forlì con le loro donazioni: Giuseppe Verzocchi e Giuseppe Pedriali. Per la visita ad entrambi i musei e alla mostra Ottocento è possibile acquistare un biglietto integrato al costo di 14 euro (intero) o 12 euro (ridotto), mentre per la sola visita ai musei civici (compreso visita guidata) sarà proposto il biglietto a tariffa ridotta di 3 euro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Palazzi e castalli da scoprire con la Giornata nazionale delle Dimore storiche

    • 19 maggio 2019
    • sedi varie - vedi programma
  • Visite guidate al giardino botanico di Valbonella

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 28 maggio 2019
    • Corniolo - Giardino Botanico di Valbonella
  • Notte dei Musei: il San Domenico e Palazzo Romagnoli splendono tra musica e visite

    • solo domani
    • 18 maggio 2019
    • Museo San Domenico e Palazzo Romagnoli

I più visti

  • "Ottocento", un grande viaggio nell'arte italiana tra Hayez e Segantini

    • dal 9 febbraio al 16 giugno 2019
    • Musei di San Domenico
  • Finger Food Festival: piatti regionali, birre artigianali e musica in piazza

    • Gratis
    • dal 31 maggio al 2 giugno 2019
    • piazza Cavour
  • Tagliatelle, crostini e altri piatti prelibati alla Sagra del fungo prugnolo

    • Gratis
    • 26 maggio 2019
    • giardini pubblici
  • Con "Forlì in Fiore" torna Zard-in, il festival dedicato ai giardini ed ai cortili più suggestivi della città

    • da domani
    • dal 18 al 19 maggio 2019
    • centro storico
Torna su
ForlìToday è in caricamento