Luna rossa a Monte Vecchio: camminata con vista sull'eclissi

Venerdì 27 luglio, si svolgerà un'escursione a uno dei monti simbolo della Valle del Montone, Monte Vecchio, durante uno dei fenomeni astronomici più suggestivi che si possano ammirare. Sulla sommità di Monte Vecchio, è prevista una fermata in contemplazione, cenando a pane e salame e bevendo Sangiovese. L'eclissi lunare totale del 27 luglio, delle 5 eclissi lunari dell'anno, la più lunga degli ultimi 100 anni, insieme alla Grande Opposizione di Marte: il Pianeta Rosso, infatti, si troverà in opposizione rispetto al Sole e raggiungerà il massimo della visibilità, affiancato dalla Luna, anch’essa rossa per effetto dell’ombra creata dall’eclissi totale (la prima visibile dal nostro Paese dopo quella di settembre 2015).

Il ritrovo è previsto al parcheggio "Il Chiosco Di Rocca" alle 19. Trasferimento al punto di partenza alle 19.30 e partenza escursione ore 19.45 circa. Per informazioni e prenotazione obbligatoria: Enrico Laghi, Guida Ambientale Escursionistica (telefono 3492685862; e-mail enricolaghi.pozza@gmail.com). Questi i dati tecnici del percorso: difficoltà media, durata 5 ore (soste comprese), distanza 9,5 chilometri e ascesa di 410 metri.

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Autunno fotografico al San Domenico: "Il viaggio, il racconto, la memoria" con Ferdinando Scianna

    • dal 22 settembre 2018 al 6 gennaio 2019
    • Musei San Domenico
  • Forlì si tinge di Blues: musica e festa in giro per la città

    • Gratis
    • dal 6 al 18 novembre 2018
    • sedi varie - vedi programma
  • Si festeggia il "diamante della terra" alla Sagra del Tartufo Bianco pregiato di Romagna

    • Gratis
    • 18 novembre 2018
    • Cusercoli
  • Un'esplosione di sapori: in Piazza Saffi il Mercatino Regionale Piemontese

    • Gratis
    • dal 17 al 18 novembre 2018
    • centro storico
Torna su
ForlìToday è in caricamento