Paolo Olmi dirige la Young Musicians European Orchestra a San Mercuriale

  • Dove
    Abbazia di San Mercuriale
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 07/12/2018 al 07/12/2018
    21.00
  • Prezzo
    20 euro per la navata centrale e 1 euro per la navata laterale
  • Altre Informazioni
    Tema
    Natale

A San Mercuriale si tiene il Concerto di Natale Forlì – Betlemme con il maestro Paolo Olmi e la Young Musicians European Orchestra. Giunto alla 3° edizione, il felice connubio artistico-solidale promosso da Cooperativa Emilia Romagna Concerti e Caritas Forlì Bertinoro, si svolgerà venerdì 7 dicembre, alle 21, nella centralissima abbazia di San Mercuriale. Organizzato insieme a Ministero dello Spettacolo, Ministero degli Esteri, Regione Emilia Romagna e alcuni sponsor qualificati, come Eni, Romagna Acque, e con il patrocinio del Comune di Forlì, il concerto vedrà la partecipazione di alcuni giovanissimi solisti, come il chitarrista forlivese 22enne Mattia Masini e il violinista 20enne Gennaro Cardaropoli. Presentato alla stampa alla presenza di Sauro Bandi, direttore della Caritas Forlì Bertinoro, del prefetto di Forlì-Cesena Rocco De Marinis, dei parlamentari Marco di Maio e Jacopo Morrone (sottosegretario di Stato al Ministero di Grazia e Giustizia), del presidente Commissione Bilancio della Regione Emilia Romagna, Massimiliano Pompignoli, del presidente dell’Unione di Comuni della Romagna forlivese, Giorgio Frassineti e dello stesso maestro Paolo Olmi, fa parte di una serie di manifestazioni musicali natalizie internazionali basate sulla musica, ma anche sulla solidarietà e sul dialogo culturale tra i popoli.

La Young Musicians European Orchestra, creata e guidata da Olmi e gestita della Cooperativa Emilia Romagna Concerti, si costituisce ormai da qualche anno nel mese di dicembre; essa è formata da giovanissimi musicisti provenienti dall'Europa e dal mondo, che si esibiscono prima del Natale in varie città italiane (Ravenna, Forlì, Bologna, Roma e forse Genova), per poi ripetersi a Gerusalemme (10 dicembre) e a Betlemme (11 dicembre) presso l’antichissima Chiesa della Natività. “Il programma musicale – dichiara il maestro Olmi – è imperniato su composizioni classiche di grande presa, in grado quindi di attirare spettatori di tutte le età, anche giovanissimi: si partirà con il Concerto in Re maggiore di Vivaldi per chitarra e orchestra, per proseguire con il concerto di Bach in Re minore per due violini e orchestra, e concludersi con il concerto in Do maggiore per flauto, arpa e orchestra di Mozart.

I biglietti d’ingresso in basilica hanno il prezzo di 20 euro per la navata centrale e di 1 euro per la navata laterale e possono essere acquistati presso la Caritas di Forlì Bertinoro, oppure presso Emilia Romagna Concerti, contattando la mail erconcerti1@yahoo.it o telefonando allo 0544.33835. Alcuni Club Service di Forlì si sono invece organizzati per raccogliere tra i propri soci le adesioni al concerto. Parte dell’incasso sarà devoluto alla Caritas.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Un tributo nel nome di Faber

    • solo domani
    • 16 febbraio 2019
    • Teatro Dragoni
  • Il batterista dei Litfiba si aggrega alla tribute band Raga & Roll

    • solo oggi
    • Gratis
    • 15 febbraio 2019
    • X-Ray Pub
  • I New Gold Dream celebrano i successi dei Simple Minds

    • solo oggi
    • 15 febbraio 2019
    • Naima Club

I più visti

  • Lo show di Giacobazzi: 25 anni di avventure, dal ragù sulla stufa agli smartphone

    • 20 febbraio 2019
    • Teatro Diego Fabbri
  • Festa, musica e magia con il Carnevale di San Martino in Strada

    • solo domani
    • Gratis
    • 17 febbraio 2019
    • San Martino in Strada
  • "Io viaggio da sola". Gli itinerari in solitaria della giramondo romagnola

    • solo domani
    • 17 febbraio 2019
    • Circolo Inzir
  • Degustazioni e deliziose cene a tema alla Festa del Cioccolato

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 15 al 17 febbraio 2019
    • Eataly Forlì
Torna su
ForlìToday è in caricamento