Ponte della Liberazione: Art Déco e Musei civici aperti anche di lunedì

Per tutti e due i lunedì i Musei San Domenico, e quindi sia le collezioni civiche che la grande mostra dedicata all'Art Déco, rispetteranno l'orario proprio dei giorni festivi, ovvero l'orario continuato dalle 9.30 alle 20 (con chiusura della biglietteria alle 19)

Proseguono le aperture straordinarie di lunedì sia per la mostra Art Déco. Gli anni ruggenti in Italia, promossa dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì in collaborazione con l’Amministrazione comunale, sia per i Musei Civici di Forlì (Pinacoteca in San Domenico e Collezioni del Novecento a Palazzo Romagnoli). Dopo il Lunedì dell’Angelo, i prossimi lunedì coincideranno infatti con la vigilia della Festa della Liberazione (24 aprile) e con la Festa del Lavoro (1 maggio). Per tutti e due i lunedì i Musei San Domenico, e quindi sia le collezioni civiche che la grande mostra dedicata all’Art Déco, rispetteranno l’orario proprio dei giorni festivi, ovvero l’orario continuato dalle 9.30 alle 20 (con chiusura della biglietteria alle 19). Aperto del pari il 24 aprile ed il primo maggio anche Palazzo Romagnoli, con la Collezione Verzocchi e l'esposizione temporanea “Giovanni Marchini. Dal Vero alla Macchia”, con orario continuato dalle 10 alle 18 (e chiusura della biglietteria alle 17.30).