Al via la rassegna “Pratiche meticce”

Sabato, alla Biblioteca Comunale "A.Saffi" di Forlì (Corso della Repubblica n.78) e in collaborazione con il Centro Diego Fabbri, prenderà il via la rassegna “Pratiche meticce” che proporrà, a cadenza settimanale, tre incontri volti ad indagare la rimozione nell'immaginario collettivo italiano, della memoria del passato coloniale e dei crimini di guerra a esso collegati. La rassegna rientra nel percorso "Palinsesti X", un progetto culturale ispirato all’opera e all’impegno di Diego Fabbri per il teatro e rappresenta un punto di riferimento nella formazione intellettuale dell’individuo e dell’intera collettività.

L’appuntamento di apertura, alle ore 17.30, ha per tema "Adua: riflessioni e letture intorno al romanzo di Igiaba Scego" ed avrà come protagonisti la relatrice Silvia Camilotti e le letture di Giampiero Bartolini. Si proseguirà sabato 4 marzo con "Il colonialismo italiano e la rimozione della memoria" introdotto dalla professoressa Raffaella Baccolini e approfondito da Loredana Lipperini e Anna Luisa Santinelli. Infine sabato 11 marzo "Paesaggi Coloniali" con Wu Ming 2. Ingresso gratuito. Per informazioni: biblioteca-saffi@comune.forli.fc.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...