Nella memoria di Alessandro Zanzani il primo "Torneo Internazionale di Scacchi Città di Forlì"

Da venerdì a domenica la Sala dei Convegni della Fiera di Forlì ospiterà il primo "Torneo Internazionale di Scacchi Città di Forlì", dedicato alla memoria del compianto presidente del circolo scacchistico Alessandro Zanzani, prematuramente scomparso nel 2014 e al quale è succeduto l’amico Fabrizio Bartoletti. Il Torneo, gratuitamente aperto al pubblico, è rivolto a tutti i giocatori tesserati Fide/Fsi. La gara è al meglio di 6 partite. Il tempo di riflessione sarà di 90 minuti a testa, più 30 secondi di incremento a mossa. Venerdì le iscrizioni chiuderanno alle 9.15. Il primo turno sarà in gara alle 10, mentre il secondo alle 15.30. Sabato altra giornata di gare alle 9.30 e alle 15.30. Domenica si comincierà alle 9.30 e si proseguirà alle 14.30.

Sono attesi circa 80 partecipanti, tra i quali spiccano già nomi di rilievo come 2 ex campioni italiani assoluti: il grande maestro aestro Igor Efimov (2.421 punti Elo) e Duilio Collutiis (2.420 Elo). In gara anche maestri internazionali come Angelo Damia, Daniele Genocchio, Artem Gilevich e Virgilio Vuelban. Oltre al giovane campione italiano under 14, Kirk Kacani e numerosi altri maestri Fide o candidati maestri. Il torneo Città di Forlì, che è gemellato con quello del Festival Internazionale di Salsomaggiore Terme con una classifica comune che premierà il miglior giocatore delle due gare, è il risultato di esperienze e attività svolte negli ultimi anni sul territorio da parte del Circolo Scacchistico Forlivese. In particolare Scacchi in piazza, Scacchi e Legalità, Torneo di Scacchi delle scuole la Nave (con circa 90 studenti forlivesi partecipanti della scuola primaria e della secondaria di primo grado) e l’organizzazione, lo scorso marzo, del concentramento del campionato italiano a squadre al salone comunale.

Il Circolo Scacchistico Forlivese in questi ultimi anni è stato quindi molto attivo nel territorio, ma esso nasce alla fine degli anni 80 come "Circolo Paul Keres" dalla passione per gli scacchi di alcuni giocatori forlivesi, tra i quali, Ferruccio Ferucci, che ne ha costantemente seguito l'evoluzione e la crescita, promuovendo centinaia di tornei che hanno visto la parte-cipazione di giocatori di rilevanza internazionale. Ad oggi il circolo vanta un settore giovanile in continua crescita e che ottiene ottimi risultati (Enia Koti ed Elia Bergamaschi si sono recentemente distinti alle Finali Nazionali U12), ma ha anche una squadra di bandiera che recentemente ha disputato il campionato di serie A2 e ora milita in B e due squadre di promozione (una delle quali composta da soli U14).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

  • Tra vigne e dimore storiche si corre la 5 Ville

    • 2 febbraio 2020
    • ritrovo in Piazza della Libertà

I più visti

  • Tradizioni e buona tavola fanno bella mostra di sè: SapEur diventa maggiorenne e si arricchisce col Forlì Beer Festival

    • dal 24 al 26 gennaio 2020
    • Fiera di Forlì
  • Torna "Una piega per lo Ior": parrucchieri all'opera per le donne che lottano contro il cancro

    • 26 gennaio 2020
    • Enfap
  • Dolci sapori e tante bancarelle per la Fiera della Madonna del Fuoco

    • Gratis
    • 4 febbraio 2020
    • centro storico
  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2020
    • Musei San Domenico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento