Risate con marionette e pupazzi: alla Barcaccia si conclude la rassegna "Burattini e Figure"

Gran chiusura dell’edizione 2019 di burattini e figure a Forli a cura del Teatro del Drago che ha fatto diventare questo cartellone, una rassegna di punta dell’estate Romagnola dedicata alle famiglie con grande soddisfazione di pubblico e di critica. Ben quattro serate nell’area a fianco ai Musei San Domenico, da martedì a venerdì alle 21, per il cartellone Estate in Barcaccia, dove importanti compagnie presenteranno i loro spettacoli dedicato a i bambini e alle famiglie, appuntamento molto aspettatato dalle famiglie forlivesi che già lo scorso anno avevano apprezzato tantissimo la rassegna.

Si parte martedì con i burattini della commedia di Moreno Pigoni e la sua “Acqua Miracolosa” burattini di Gigio Brunello e Natale Panaro a guanto della tradizione. Fagiolino e Sandrone ne combinano ovviamente di tutti i colori e la guarigione può avvenire solo attraverso un’acqua miracolosa contenuta in un misterioso pentolino appartenuto a Morgana. C’è anche lo zampino del diavolo e il mistero si infittisce.

Mercoledì sul palco la compagnia Toscana i Pupi di Stac con "Il gatto con gli stivali": astuzia e furbizia e intelligenza e un pizzico di scaltrezza, con tanta ironia,  uno spettacolo allegro e divertente e molto coinvolgente per i bambini perché gli animatori e i loro burattini escono dalla zona palco e interagiscono con i piccoli del pubblico presenti. Molta dell’attenzione è posta sul personaggio del gatto che i bambini adoreranno e nel quale non faranno fatica ad immedesimarsi. Il gatto è scaltro e simpatico, e sarà impossibile non ridere.

Imperdibili giovedì i burattini di Mattia Zecchi “Le avventure di Fagiolino” un canovaccio classico dove bravura maestria e coinvolgimento del pubblico renderanno la serata allegra e spensierata. La passione di Mattia Zecchi per il teatro nasce all’età di due anni innamorandosi degli spettacoli dei burattini bolognesi Fagiolino e Sganapino.  All’età di 8 anni presenta al pubblico il suo primo spettacolo, fino a quando, nel 2005, a soli 15 anni, decide di fondare la propria compagnia. Cresce osservando i grandi della tradizione bolognese come il maestro Romano Danieli, Marco Iaboli e William Melloni e da loro impara tutto: dai testi classici alla tecnica, dalla recitazione alla messa in scena.

Chiude la rassegna in gran bellezza venerdì la compagnia Faentina All’Incirco con Gianluca Palma e Mari Sole Brusa, che presentano  “Ecomoster puppet show”, spettacolo presentato al festival internazionale dei burattini e delle figura “Arrivano dal Mare!”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Dolci sapori e tante bancarelle per la Fiera della Madonna del Fuoco

    • Gratis
    • 4 febbraio 2020
    • centro storico
  • Il borgo a porte aperte. Tornano gli straordinari incontri nel quartiere San Pietro

    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • partenza del tour in Corso Mazzini 130

I più visti

  • Un gustoso agri-aperitivo con la musica e il buon pesce dell’Adriatico

    • 23 gennaio 2020
    • Mercato di Campagna Amica
  • Dolci sapori e tante bancarelle per la Fiera della Madonna del Fuoco

    • Gratis
    • 4 febbraio 2020
    • centro storico
  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 21 giugno 2020
    • Musei San Domenico
  • Parte dal Teatro Fabbri il tour "Terrapiattista" di Beppe Grillo

    • 13 febbraio 2020
    • Teatro Diego Fabbri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento