"Storie nel baule" chiude la rassegna domenicale del Teatro Testori

Se pensate che la carta sia solo il più tipico dei materiali usa e getta, cambierete molto presto idea. Domenica si conclude la rassegna domenicale del Teatro Testori di Forlì con uno spettacolo che sarà un concentrato di storie affascinanti nate proprio dal riuso inaspettato dei materiali. Storie nel baule ci porterà in un universo in cui la manipolazione della carta è solo il pretesto per dare inizio a una serie di racconti capaci di incantare e stupire gli ascoltatori.

All'interno di una topografia in disuso, il cui proprietario ha deciso di andare in pensione, nascono le numerose storie dello spettacolo: è una cantastorie a raccontarcele, erede del patrimonio di carte, cartoncini, buste e sacchetti dei più svariati colori che sono rimaste abbandonate. Grazie alla maestria della narrazione e alle suggestioni create da essa, i bambini potranno scoprire come dai colori e dalle forme realizzate con le proprie mani possano nascere storie fantastiche. Storie di cigni e di civette, di marinai che guardano la luna e ladri che cercano di imbrogliare i viandanti, storie di amicizie, grandi viaggi, nel Bosco Scuro o per mare, seguendo la Strada Maestra o la Via Solitaria...

Se vorrete lasciarvi sorprendere dall'incanto della trasformazione della carta nelle sue differenti forme, potrete vedere il mondo con altri occhi, in modo nuovo e creativo, e scoprire che la realtà a volte è molto diversa da ciò che potrebbe sembrare. E una volta tornati a casa, coloro che lo vorranno potranno provare a creare le proprie storie, genitori e bambini insieme, per continuare l'esperienza iniziata a teatro.

Lo spettacolo è parte di un progetto più ampio sulla manipolazione e il riuso creativo della carta che da diversi anni impegna la compagnia Elsinor, di casa al Testori, e che in questo appuntamento vede in scena l'attrice forlivese Giuditta Fornari.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • Gli anni ruggenti dell'Art Decò ai Musei San Domenico

      • dal 11 febbraio al 18 giugno 2017
      • Musei San Domenico
    • Tevla de sdaz 2017: menu e prenotazioni per la cena multireligiosa

      • 1 giugno 2017
      • Museo Interreligioso
    • incontri gratuiti di aromaterapia

      • Gratis
      • dal 17 febbraio al 30 giugno 2017
      • Centro Studi OMNIBUS

    I più visti

    • Gli anni ruggenti dell'Art Decò ai Musei San Domenico

      • dal 11 febbraio al 18 giugno 2017
      • Musei San Domenico
    • Tevla de sdaz 2017: menu e prenotazioni per la cena multireligiosa

      • 1 giugno 2017
      • Museo Interreligioso
    • incontri gratuiti di aromaterapia

      • Gratis
      • dal 17 febbraio al 30 giugno 2017
      • Centro Studi OMNIBUS
    • Bertinoro, torna "Vini e sapori in strada". Una notte per produttori e...degustazioni

      • Gratis
      • 10 giugno 2017
      • centro storico
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento