Al Diego Fabbri Masque Teatro porta in scena " The decision"

  • Dove
    Teatro Diego Fabbri
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 18/04/2014 al 18/04/2014
    21:00
  • Prezzo
    ettore unico Platea Intero € 10 Ridotto € 8 Ridotto Bac Fondo per la Cultura € 7 Carta Giovani e Under 14 € 5
  • Altre Informazioni
    Sito web
    teatrodiegofabbri.it

Venerdì 18 aprile, alle ore 21, per la stagione teatrale Diego Fabbri 2013/14, rassegna di Teatro Contemporaneo,  la Compagnia Masque Teatro,  porta in scena 'The decision'. lo spettacolo è l'ultima produzione della compagnia,  ispirato a 'La linea di condotta' (Die Massnahme) di Bertolt Brecht che venne messa in scena a Berlino il 14 dicembre del 1930.

Lo spettacolo narra di come un senso profondo di inquietudine pervada una comunità che, partita da ideali rivoluzionari, non riesce più a riconoscersi in questi e al contempo non trova altre strade che ne possano soddisfare l'anelito alla costruzione di un mondo migliore. Non è trascorso neppure un decennio e la rivoluzione bolscevica appare ancora “giovane e bella”. All’oscuro delle purghe staliniane e della deriva totalitaria verso la quale sta precipitando il movimento comunista sovietico, si guarda alla Russia come nazione guida contro la barbarie dell’imperialismo coloniale e l’ottusità di un capitalismo selvaggio che sta mostrando nel fascismo italiano e tedesco i suoi lati più oscuri.

Masque attraversa trasversalmente Die Massnahme, costruendo un mondo abitato da figure isolate, regolate da tutta una serie di prescrizioni, geometriche ed elemenari, fatte di deformazione e contorsione. Se nell’”ordine” è possibile ritrovare la chiave di lettura delle diverse forme di totalitarismo, passate e presenti, è proprio nell’ordine che Masque basa il suo lavoro sul movimento e sulla luce, avvolgendo i corpi in una sorta di regolazione perpetua dei gesti. Nel geometrico avviluppo tra tensione corporea e spasmo di luce e materia, emerge la precisa volontà di confutare la falsa credenza che movimento coincida con attività, ponendo limiti precisi all’atto e alla sua messa in scena.

a seguire

Dialoghi di profughi
con Rocco Ronchi e Lorenzo Bazzocchi / coordina Lorenzo Donati
Dialoghi di profughi, opera che Bertolt Brecht scrisse durante il suo esilio finlandese, e il recente saggio di Rocco Ronchi, Brecht. Introduzione alla filosofia, sono alla base di un confronto che toccherà gli impervi crinali sui quali intessono i loro intrecci filosofia e teatro.

INFORMAZIONI E PREVENDITE
in corso presso biglietteria diurna del teatro, Via Dall’Aste, 18
-aperta  fino al 14 aprile -dal lunedì al sabato - dalle 15.30 alle 18.30
Successivamente la biglietteria sarà aperta nei pomeriggi del 17, 18-29 e 30 aprile.
info e prenotazioni telefoniche  tel. 0543.712170-712172

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Autunno fotografico al San Domenico: "Il viaggio, il racconto, la memoria" con Ferdinando Scianna

    • dal 22 settembre 2018 al 6 gennaio 2019
    • Musei San Domenico
  • Capodanno a Forlì: musica, vin brulè, panettone e lo show di danza aerea

    • Gratis
    • 31 dicembre 2018
    • centro storico
  • "La fotografia di Paolo Monti" ai Musei San Domenico 4 mostre dedicate al celebre fotografo

    • dal 6 ottobre 2018 al 6 gennaio 2019
    • Musei San Domenico
  • Giochi e musica in centro per l'accensione dell'Albero di Natale

    • solo domani
    • Gratis
    • 8 dicembre 2018
    • centro storico
Torna su
ForlìToday è in caricamento