Un'esplorazione dei castelli romagnoli attraverso le "vedute" di Giordano Severi

  • Dove
    Palazzo Romagnoli
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 30/10/2019 al 15/12/2019
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Una nuova serie di vedute facenti parte del ciclo pittorico eseguito dal noto artista Giordano Severi tra il 1928 ed il 1930 è offerta al pubblico dal 30 ottobre fino al 15 dicembre all’interno della sala dedicata alle mostre temporanee di Palazzo Romagnoli.

Dopo l’area riminese-montefeltresca e quella cesenate-appenninica, sono ora in visione le venti tavole riferite a Forlì e al suo territorio, alla bassa ravennate fino all’ambito imolese.

Come nelle due precedenti rassegne, risulta altamente interessante anche questo terzo “itinerario” reso attraente dal filtro della pittura del singolare pittore-esploratore. Non meno rilevante è il valore documentario delle singole immagini, se si considerano i profondi mutamenti intervenuti dagli anni ’30 ad oggi nel paesaggio delle rocche e dei castelli.

La mostra, curata da Flora Fiorini e Orlando Piraccini con la collaborazione di Anna Provenzano e Sergio Spada, è inserita nel percorso di visita di Palazzo Romagnoli ed è compresa nel biglietto di ingresso ai Musei Civici (San Domenico + Romagnoli) e nel biglietto integrato che consente la visita dei Musei Civici insieme alla mostra fotografica “Cibo. Steve McCurry”.

Giordano Severi, nato a Cesena nel 1891, Giordano Severi è generalmente considerato tra i maggiori artisti romagnoli del primo Novecento Ha esordito nel 1925 a Cesena dopo il periodo di studi  a Firenze, Bologna, Urbino e Roma. Tra gli anni ’30 e ‘40 ha esposto a Ferrara ed in altre località emiliane. Apprezzato ritrattista, ha allestito la sua ultima mostra a Cesenatico nel 1950, prima di trasferirsi presso i figli già da tempo residenti a Recife in Brasile, Qui, dopo un periodo di insegnamento presso la Scuola di Belle Arti della locale Università Federale, Giordano Severi è scomparso nel 1957.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Musei San Domenico
  • "Il Muraglione che unisce", una mostra dedicata al passo fra Romagna e Toscana

    • dal 20 giugno al 26 settembre 2020
    • Palazzo Pretorio - Terra del Sole
  • Tra arte e storia: due esposizioni alla Casa natale Mussolini

    • Gratis
    • dal 20 giugno al 30 agosto 2020
    • Casa natale Mussolini

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Musei San Domenico
  • Cinema all'aperto: la programmazione di giugno e luglio all'Arena Eliseo

    • dal 19 giugno al 31 luglio 2020
    • Arena Eliseo
  • Una visita guidata al tramonto per ammirare Scardavilla tra storia, natura e cultura

    • solo domani
    • Gratis
    • 14 luglio 2020
    • ritrovo a Scardavilla di sotto
  • "Il Muraglione che unisce", una mostra dedicata al passo fra Romagna e Toscana

    • dal 20 giugno al 26 settembre 2020
    • Palazzo Pretorio - Terra del Sole
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento