Viola Ardone porta a Forlì "Il treno dei bambini"

E' Viola Ardone, con "Il treno dei bambini", ad aprire venerdì 24 gennaio alle 17, presso l'Auditorium Intesa Sanpaolo di Forlì, la XXV edizione della rassegna "Incontri con l'Autore" della Fondazione Cassa dei Risparmo di Forlì.

La partecipazione agli Incontri è libera e gratuita.

La scrittrice napoletana presenterà a Forlì il suo "Il treno dei bambini", vero e proprio caso editoriale del 2019, già pronto per essere tradotto e diffuso in 25 paesi in tutto il mondo.

Il romanzo prende spunto dal progetto politico e sociale che vide centinaia di bambini di famiglie disagiate del meridione d'Italia trovare ospitalità - dapprima temporanea, in alcuni casi per sempre - in famiglie del nord, all'indomani della seconda guerra mondiale, con effetti spesso positivi ma talora anche di disorientamento per i più piccoli.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Un incontro per sfatare le leggende metropolitane sui cani

    • Gratis
    • 16 luglio 2020
    • Dog Galaxy Centro Cinofilo
  • Si costruiscono casette per gli insetti al giardino botanico

    • Gratis
    • 26 luglio 2020
    • Giardino Botanico di Valbonella
  • La terza lezione di "Praxis" è con Giovanni Leghissa e Emanuela Magno

    • Gratis
    • 10 luglio 2020
    • online, riservata agli iscritti

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Musei San Domenico
  • Cinema all'aperto: la programmazione di giugno e luglio all'Arena Eliseo

    • dal 19 giugno al 31 luglio 2020
    • Arena Eliseo
  • "Il Muraglione che unisce", una mostra dedicata al passo fra Romagna e Toscana

    • dal 20 giugno al 26 settembre 2020
    • Palazzo Pretorio - Terra del Sole
  • Tra monti, grotte e reliquie si percorre il Cammino di Sant'Antonio

    • Gratis
    • 25 luglio 2020
    • partenza da Castrocaro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento