Lungo weekend forlivese: delizie, ciaspolate, mostre e incontri celebrano la Madonna del Fuoco

La più antica festa di Forlì è dedicata alla "Madonna del Fuoco", patrona della città. Le si rende omaggio con l'accensione di piccole luci e con le prime fioriture di mimose, che accendono di giallo le fredde giornate di inizio febbraio

LA CELEBRAZIONE DELLA PATRONA - La più antica festa di Forlì è dedicata alla "Madonna del Fuoco", patrona della città. Le si rende omaggio con l'accensione di piccole luci e con le prime fioriture di mimose, che accendono di giallo le fredde giornate di inizio febbraio. Nel percorso che va da Piazza del Duomo a Piazza Aurelio Saffi, le piazze principali del centro, le bancarelle offrono dolciumi, abbigliamento, giochi e tante altre offerte commerciali.

LA CAMMINATA - In concomitanza con la tradizionale Festa della Madonna del Fuoco torna l'atteso appuntamento con UrbaNighTrail, la camminata non competitiva per le vie del centro storico di Forlì. Il ritrovo è previsto alle 17 al Chiostro di san Mercuriale, qui alle 18.15 si tiene la benedizione del parroco nell’attesa della partenza.

MOSTRE DEDICATE ALLA MADONNA DEL FUOCO - Per onorare la Festa della Madonna del Fuoco, patrona di Forlì, anche quest’anno l’associazione Forlì- Faenza ha allestito una mostra (XXII edizione) nella Chiesina del Miracolo in via Leone Cobelli, nella quale saranno esposte le opere del pittore/scultore Giuliano Giuliani, con dipinti particolarmente significativi sia opere in cartapesta di Giorgio Bedei. Sarà inoltre possibile ammirare due mostre dal titolo “Ex Voto Contemporanei” relativi all'Abbazia di Santa Maria del Monte di Cesena e “Realtà e sentimento” dipinti aventi per oggetto il convento mariano e il suo rapporto con l'ambiente.

NEVE - Quella del 4 febbraio può essere una mattinata da passare nella neve. E' prevista una ciaspolata lungo i sentieri del comprensorio di Campigna, nelle zone più alte del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

SEGUITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK DI FORLITODAY!

DANZA - Sabato, alle ore 20,30, al Circolo Democratico, via Piero Maroncelli, 7, Forlì, si tiene la manifestazione “Il Risorgimento in danza”. Si alternano valzer, quadriglie, controdanze, mazurche su musiche di Rossini, Verdi, Paganini, Donizetti, Strauss, con brevi interventi relativi ai legami con la musica di personaggi risorgimentali.

PODISMO - Domenica si può scoprire il patrimonio di paesaggi, cultura e sapori che offre Bertinoro in un modo diverso, divertente e soprattutto sano. Torna infatti la celebre podistica 5 Ville.

TEATRO -  Va in scena venerdì al Teatro Zampighi di Galeata "Da Questa Parte del Mare", lo spettacolo tratto dal libro di Gianmaria Testa, con protagonista Giuseppe Cederna. Sempre venerdì alle 21 gli Equ portano il loro spettacolo "Durante" al Teatro comunale di Predappio.

Gli eventi delle altre città:
CESENA - RAVENNA - RIMINI
(clicca su ogni città per scoprire i suoi eventi)

Sabato, alle 20.30, va in scena al Teatro "Testori" di Forlì lo spettacolo “Rumori fuori scena” della compagnia forlivese 18 con lode.  Nuovo appuntamento, domenica alle 16, con le Favole al Teatro Il Piccolo di Forlì. Ad andare in scena sarà la compagnia Nonsoloteatro con lo spettacolo "Giannino e la pietra nella minestra", scritto, diretto e interpretato da Guido Castiglia, accompagnato dalle musiche originali -  eseguite in scena - di Beppe Rizzo.

NUMISMATICA - Sabato e domenica si tiene il 76° Convegno Filatelico Numismatico Città di Forlì. Dalle 9 alle 18, alla Sala Contrattazioni del Palazzo di Vetro della Fiera di Forlì (via Punta di Ferro 4) prende vita questo importante appuntamento per tutti gli appassionati di francobolli e monete.

CULTURA - Domenica, alle 11:30, è possibile visitare la Chiesa dei Servi di Maria, un piccolo gioiello di architettura barocca, e scoprire la secolare storia di Forlimpopoli Città Artusiana. Domenica "I Pomeriggi del Bicchiere" ritornano a Bertinoro al Teatro dell'ex seminario (si accede da Piazza Ermete Novelli), dove rimarranno fino all'ultima data della rassegna, prevista per il 10 marzo

CONCERTI - Parte venerdì al Naima di Forlì l'atteso rock festival Rockin’ Time, divenuto un appuntamento importanti per gli amanti della musica live. La prima tappa vede un omaggio a The Doors, la storica formazione di Jim Morrison, messo in scena dagli Indian Summer. Sabato alle 21.30 alla Rimbomba di Bertinoro, via Mainardi 14, ci sarà il concerto dei "Bevano Est".

PRESEPI - Appuntamento a Forlimpopoli col presepe meccanico. Fino al 10 febbraio si potrà ammirare anche il presepe animato di Vecchiazzano.

MOSTRE -  Nell’ambito delle manifestazioni dedicate alla Giornata della Memoria, l’Archivio di Stato di Forlì-Cesena ospita la mostra storico-documentaria Nuove Memorie della Persecuzione, realizzata a cura di Franco D’Emilio e Paolo Poponessi, con la collaborazione del personale dell’Archivio. Mostra anche per i "Ricordi a colori" di Simone Bandini. A Palazzo Romagnoli è possibile ammirare al primo piano una retrospettiva dedicata all'artista romagnolo Enzo Bellini.

Potrebbe interessarti

  • Top Hairstylist in città: scopri a chi affidare il tuo prossimo cambio di stile

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Accertato un caso di Dengue a Forlì: scatta il Piano di disinfestazione contro la zanzara tigre

Torna su
ForlìToday è in caricamento