Maltempo, resta una situazione di allerta "gialla". E da sabato altre piogge

Per venerdì il codice emesso dal’Agenzia regionale di protezione civile e Arpae Emilia Romagna è quello giallo

Continua la fase d'allerta sul territorio Forlivese per "criticità idraulica e idrogeologica". Per giovedì il codice emesso dal’Agenzia regionale di protezione civile e Arpae Emilia Romagna è quello giallo. Le allerte complete si possono consultare sul portale Allerta meteo Emilia Romagna (https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/) e anche attraverso twitter (@AllertaMeteoRER); sul portale sono presenti anche molti altri materiali di approfondimento, tra i quali le indicazioni su cosa fare prima, durante e dopo le allerte meteo, nella sezione “Informati e preparati” (http://bit.ly/allerte-meteo-cosa-fare).

Dopo le piogge di mercoledì è previsto un temporaneo miglioramento delle condizioni atmosferiche. Giovedì è prevista nuvolosità irregolare sulla pianura con ampie schiarite. Addensamenti più consistenti sul settore appenninico dove saranno possibili locali piovaschi o brevi rovesci durante le ore centrali della giornata. Le temperature sono attese in lieve aumento, con massime fino a 18°C. Anche venerdì non sono attese precipitazioni, salvo locali rovesci sui rilievi.

Sabato torneranno ad aprirsi gli ombrelli. "L'ingresso sul Mediterraneo Occidentale di un'area depressionaria atlantica porterà un nuovo peggioramento con piogge diffuse nella giornata di sabato che continueranno poi anche domenica, lunedì e martedì anche se in modo più sparso e sporadico - informa l'Arpae -. Le temperature sono previste in flessione nella giornata di sabato e in successiva lenta risalita. Valori massimi comunque ancora inferiori alla media climatologica".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • Sesso, trasgressione ed escort online: Forlì si scopre "birichina", ma non troppo

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Avanza il buio e per la stanchezza perde l'orientamento: disavventura per una cercatrice di funghi

Torna su
ForlìToday è in caricamento